Capelli, quali acconciature aspettarsi per settembre?

di Vale Commenta

Cosa c’è da aspettarsi per settembre 2020 in materia di capelli e acconciature? Molti hairstylist hanno già detto la loro e una cosa è certa: spensieratezza e allegria saranno ancora le protagoniste.

Leggerezza e spensieratezza ancora protagoniste

Dopo il lockdown vissuto per via del coronavirus e la paura di nuove chiusure, almeno con i capelli sia gli uomini che le donne vogliono essere spensierati.

E questo si è rivelato abbastanza palese questa estate dove il lungo è tornato di moda anche per gli uomini e richiami agli anni ’90 sono nati come i fiori in primavera. Leggerezza e cambiamento che non abbandoneranno il settore, perlomeno a settembre, sia per ciò che concerne i tagli, sia per i colori.

Il taglio corto sarà un ospite gradito nel settore delle acconciature per molto tempo: in tanti e tante vogliono dare vita a un reset totale quasi più psicologico che estetico.  Ma allo stesso tempo andranno molto anche le capigliature lunghissime, altra espressione di rilassatezza e approccio più semplice alla vita di tutti i giorni.

Non mancheranno, come via di mezzo alla portata di tutti, anche i tagli asimmetrici e il Lob con frangia lunga: un taglio in cui persone di tutto il mondo si sono cimentate spesso con discreto successo durante la quarantena.

Tagli corti i più amati

Il taglio corto più di tendenza? Per le donne sicuramente il pixie cut: molto amato ha fatto in tempo ad andare in ferie per un paio di mesi prima di tornare tra le richieste più ambite. E’ di certo un taglio molto radicale con i cui i parrucchieri dovranno giocare per adattarlo al viso di ogni cliente.

Cosa non difficile se si pensa che in questa versione per settembre 2020 l’idea di tutti è quella di giocare con le lunghezze, soprattutto nella parte centrale della chioma, creando ciuffi o frange. Tra le altre cose, questa acconciatura è la migliore per giocare con colori di ogni tipologia.

Bob e wob (mob mossi) rientrano anch’essi tra le acconciature che possiamo aspettarci per settembre dato il successo che hanno avuto in queste ultime settimane. E il lob, la sua versione più lunga, c’è da scommettere non mancherà: quante influencer o meno abbiamo visto tagliarsi da sole in casa i capelli in questo modo durane questi mesi? Tante.

Non deve stupire che saranno ancora la leggerezza e la spensieratezza a volerla fare da padrona alla fine dell’estate del 2020, anzi: c’è da aspettarsi nelle prossime settimane un ulteriore spinta all’estremo, principalmente per ciò che riguarda il colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>