Capelli, tendenza estate 2020: taglio corto medio

di Vale Commenta

La tendenza capelli estate 2020 punta tutto sul taglio corto medio: un approccio all’acconciatura che punta sul regalare giovinezza e sfoltire la grande chioma da leone che molti hanno sperimentato, causa parrucchieri non raggiungibili, durante il periodo di isolamento sociale dettato dal coronavirus.

Leggerezza e divertimento anche nei capelli

Alcuni famosi hair stylist hanno definito questa tendenza del medio corto che impazzerà questa estate come la “dieta” che i capelli non sapevano di aver bisogno di fare, ma che sarà in grado di dare risultati importanti.

Quel che è certo è che si tratta di una tendenza inno alla leggerezza ma in modo dolce, che vada a contrasto con il classico bob che potrebbe fare troppo “signora” sulle donne.

Un taglio, quello di questa tendenza, che di base tenta di evitare lo sfilato per puntare sul delicato creando contrasto tra le ciocche. La parte superiore dovrà regalare un effetto morbido, lasciando sollevati i capelli in alto, in un punto dove di soliti sono appiattiti.

L’ispirazione arriva dalla libertà degli anni ’60-’70 con un tocco di eleganza in più.  E se proprio non si vuole cedere e tenere un taglio più lungo, si deve puntare sull’ondulato e non più sui boccoli che per tanti anni hanno dettato il brutto e cattivo tempo nel mondo delle acconciature.

Medio corto con frangetta sbarazzina

Il medio corto di tendenza nell’estate 2020, non vuole solo dare maggiore volume rendendo dolce e sbarazzino un taglio spesso considerato troppo serioso, ma vuole regalare anche un po’ di leggerezza in generale: con quello che si è passato e si sta passando a causa della pandemia di coronavirus, una frangetta sbarazzina può regalare a qualsiasi viso quell’allegria di cui in questo momento si ha bisogno e che tra l’altro contrasta in maniera positiva con l’uso della mascherina.

Leggerezza e svago. Non importa il colore: da questo punto di vista sembra che le donne abbiano carta bianca per gli esperti del capello. Che indicando il taglio, invitano alla libertà e alla dolcezza.

Per ciò che concerne il capello lungo, la tendenza estiva 2020 punta anch’essa sul dare spazio a una dolcezza di acconciatura che risulti però allo stesso tempo spiritosa.

Un esempio? Quel taglio lungo e morbido, raccolto, mandato in passerella da Fendi e che in pratica è formato da questi “panini” possibili da copiare anche da chi non è acconciatore.

Basta infatti raccogliere metà dei capelli su un lato, annodarli in un cappio come quando si fa una coda ma facendo passare solo metà dei capelli attraverso l’elastico. Le estremità devono essere ovviamente lasciate libere.

Come già testimoniato dal taglio medio corto: morbidezza e dolcezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>