Capelli, come acconciarli con la mascherina

di Vale Commenta

Quali acconciature scegliere per sistemare i propri capelli indossando la mascherina? Questo dispositivo di protezione sarà purtroppo nostro compagno di vita a lungo con tutto ciò che ne consegue.

Acconciarsi i capelli con la mascherina

Ciò non significa però che si debba rinunciare all’eleganza o a soluzioni divertenti per i propri capelli.

Durante l’isolamento sociale dettato dalla pandemia di coronavirus in atto nel mondo ci siamo abituati a vedere crescere i nostri capelli senza possibilità di tagliarli, abbiamo imparato a tingerli a casa e in alcuni casi, presi dalla disperazione, abbiamo anche tentato di eseguire tagli e sfumature con successo altalenante. I parrucchieri, fortunatamente, hanno riaperto in anticipo rispetto all’iniziale scadenza del primo giugno e questo ha reso possibile poter prenotare una visita presso di loro per ritornare ad avere una capigliatura degna di questo nome in tempi più brevi rispetto a quelli inizialmente previsti.

Rimane però il problema di come sistemare i capelli per poter indossare la mascherina con comodità quando si lascia la propria abitazione: su quali look dobbiamo puntare?

Code e tagli racconti la scelta migliore

Il primo, quello che senza ombra di dubbio è alla portata di tutti riguarda lo chignon o la coda classica coda di cavallo. È innegabile che si tratti di un ‘acconciatura facile da sistemare ed eseguire per chiunque, anche per tutti quelli che non hanno molta dimestichezza con particolari tecniche di sistemazione dei capelli.

A seconda del taglio del proprio viso si può puntare su uno chignon più lento o più stretto o su una coda alta o più bassa.

Generalmente al fine di rispettare tutte le norme igieniche legate all’utilizzo della mascherina e quindi anche quelle relative alla sua dimensione dal viso, un’acconciatura raccolta e quello che appare più indicato al momento, soprattutto per chi ha i capelli lunghi. Per chi ha invece un taglio medio corto, si può giocare anche sulla posizione della riga, Aiutati da mollettine e altre tipologie di clip in grado di aiutare i capelli e rimanere in posizione.

Non è molto difficile, ci si può aiutare anche attraverso l’uso di gel e di lacca nei punti giusti. In molti suggeriscono l’uso di fasce per i capelli e foulard in stile anni 50 per poter dare alla propria acconciatura quel pizzico d’interessante in più senza rinunciare alla praticità e all’igiene nella gestione della mascherina.

Per le persone più attente allo stile si può anche suggerire di utilizzare mascherina e fascia coordinate, almeno nel colore, per rendere l’intero look più simpatico da vivere.

Bastano un pizzico di fantasia è un po’ di buona volontà per ottenere degli ottimi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>