Come scegliere le giuste extension per i capelli corti

di Redazione Commenta

Le extension per i capelli corti sono da sempre un segreto di bellezza che molte star e personaggi pubblici utilizzano per cambiare il proprio look. Per chi vuole scegliere le giuste extension, ecco una guida completa per fare la giusta scelta.

Avere i capelli corti non implica la possibilità di utilizzare delle extension per capelli corti di qualità. Sono un’ottima scelta per fare “crescere” i capelli in poco tempo e cambiare il proprio look anche di giorno in giorno.



Scegliere delle extension di capelli veri di ottima qualità, offre la possibilità di aggiungere istantaneamente volume alla propria chioma. Cosa ancora più importante, al tatto e durante le operazioni di acconciatura non si noterà nessuna differenza con i propri capelli. Caratteristica che permette quindi di avere un risultato finale naturale al 100%.

Quali extension scegliere?

In base alla lunghezza e tipologia di capelli e alla loro quantità, è bene indirizzare la propria scelta verso una particolare tipologia di extension.

The hairdresser does hair extensions to a young girl, a blonde in a beauty salon. Professional hair care. Selective focus.

Se i propri capelli sono corti ma molto spessi, è bene indirizzarsi verso le extension per capelli pre-bonded. Sono fornite in piccole ciocche individuali che si posizionano piatte sulla testa. Cosa che le rende quasi invisibili una volta che si è completata la posa di tutte le ciocche. Il tempo di applicazione è sicuramente superiore ad altri modelli, ma il risultato finale è decisamente migliore e vale l’attesa.

La lunghezza dei propri capelli, è un altro particolare da prendere in considerazione quando si vuole scegliere una tipologia di extension. Se i propri capelli sono troppo corti, non è detto che tutte le tipologie di fissaggio sia ideale. La lunghezza minima per collegare delle extension ai propri capelli, è di circa 4/5 centimetri.

Se i propri capelli sono molto corti e sottili, è meglio indirizzate la propria scelta verso una parrucca. Questo permetterà ai capelli di crescere e di non essere messi sotto sforzo dalle clip che servono alle extension per rimanere fissate.


Per ottenere un risultato omogeneo e che non risulti “forzato”, è bene assicurarsi che le extension siano dello stesso colore dei propri capelli. Questo particolare, che è importante anche quando si acquistano delle extension per i capelli lunghi, è tanto più importante quando si prende la decisione di attaccare delle extension sui capelli corti. Se si sceglie un colore molto simile al proprio naturale, si potrà avere dei capelli lunghi e dall’aspetto naturale per molto tempo.

Quando si procederà al lavaggio dei propri capelli – e di conseguenza delle extension – è bene farlo in maniera molto delicata e con prodotti dedicati. In questo modo, si potranno nutrire nel modo più opportuno e potranno rimanere più belle per molto tempo.

Come è facile comprendere, avere un taglio di capelli corti o a caschetto, non è un limite per chi vuole applicarvici delle extension per capelli. Grazie a questo allungamento, si potrà decidere la lunghezza che più si desidera per andare a creare un look davvero invidiabile sotto tutti i punti di vista.

Look, che successivamente si potrà ricreare con i propri capelli una volta che questi saranno cresciuti abbastanza da potersi sostituire alle extension. In ogni caso, dopo 5 o 6 mesi, è bene eseguire un controllo dei propri capelli e chiedere al proprio parrucchiere se è il caso o meno di rimuovere le extension. Mantenerle troppo tempo attaccate ai capelli, potrebbe portare ad indebolirli e quindi renderli più fragili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>