Duo ombretti I Fatati di Minerale Puro

di Redazione Commenta

In casa Minerale Puro, in seguito ad un sogno di una delle tre fondatrici ambientato nelle magiche atmosfere di un bosco incantato, sono appena nati per tutte voi i nuovi verdi della collezione di ombretti, ELFO e NINFA: morbidi e scintillanti, ma ognuno ricco di riflessi propri, sapranno posarsi sulle palpebre come il battito d’ali di una fatina impertinente, ma anche declinarsi in favolose nuance per regalare uno sguardo magico e avvolgente.

Tra le radure, le fate e le ninfe osservano rapite le nuove creazioni: uno spiritello magico ha voluto donare alle sorelle mortali i colori dei boschi, delle acque scintillanti tra le fronde e dei mille luccicori di una foglia bagnata dalla rugiada. Anche la Luna ha dato il suo contributo bagnandoli con un velo della sua lucentezza. Ma guardiamoli nel dettaglio:

ELFO, il verde delicato delle ali di una libellula, scintillante ma con classe, si stende morbidamente con le sue sfumature verde acqua.  La sua nuance così originale, elegante e portabile sia di giorno che di sera, diverrà indispensabile per creare makeup all’insegna di mille giochi di luce. NINFA, verde smeraldo ricco di pagliuzze argentate, soffice e scorrevole, prende il nome dal fiore che vive sull’acqua e dalle mitiche abitanti dei fiumi, dei mari e delle sorgenti. La sua finitura decisa ma modulabile secondo i tuoi desideri, saprà creare sui tuoi occhi  inusitati bagliori, sottolineando lo splendore del tuo sguardo. Entrambi abbinabili tra di loro e con gli altri verdi come Prato, Giada o Oroverde, disponibili nei due formati da 3 grammi di polvere in jar da 10 grammi a € 6,50, oppure 1 grammo di polvere in jar da 5 grammi a € 3,50.

INCI: mica (CI77019), titanium dioxide (CI77891), iron oxides (CI77491, CI77499), chromium green oxide (77288), ferric ferrocyanide (CI77510)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>