Fondotinta cushion, cosa sono e le migliori marche

di Anna Cantarella Commenta

La novità del make-up si chiama fondotinta cushion: formula liquida e packaging compatto.

L’ultima tendenza in fatto di make-up sono in fondotinta cushion, un prodotto di origine coreana che negli ultimi anni è diventato molto trendy. Recensito anche da Clio, che ha fatto anche un elenco delle migliori marche, il fondotinta cushion è particolare per la sue texture e per il suo packaging.

Si tratta infatti di un fondotinta fluido in versione compatta (per intenderci dentro un cofanetto simile a quello della cipria). Con un cuscinetto (spugnetta – da cui il nome cushion) si esercita una lieve pressione sulla superficie del fondotinta e in questo modo viene rilasciata la giusta quantità di prodotto che poi potete stendere sul viso.

I pregi del fondotinta cushion sono molti: si tratta di un prodotti semplice da usare, versatile, che potete portare in borsa per un ritocco veloce del trucco. E poi sono prodotti all in one come le bb cream, cioè sono idratanti, hanno i filtri solari, sono illuminanti.

I difetti che dovete considerare: si tratta di prodotti abbastanza costosi, specialmente se li paragonate ai loro fratelli fondotinta fluidi che generalmente sono contenuti in boccette più grandi. Le spugnette in dotazione potrebbero non essere lo strumento ideale per stendere il fondotinta e poi dovete sempre fare attenzione a trovare la nuance perfetta per il vostro incarnato e la coprenza ideale, ma questo dipende molto dalla marca che sceglierete.

Tra i più famosi prodotti di questo tipo, vi suggeriamo il fondotinta cushion Lancome Miracle Cushion che ha un finish luminoso e satinato e una coprenza medi abbastanza modulabile, ma non è coprente al 100%. Costa circa 40 euro. Un’altra opzione low cost potrebbe essere il fondotinta cushion Kiko CC Cream Cushion System. Anche quest’ultimo ha una coprenza medio-alta e un finish satinato. Costa 11,90 euro in promozione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>