Manicure unghie primavera 2022: vince il minimal

di Vale Commenta

Manicure unghie primavera 2022? Il minimal è la tendenza che non ci aspettavamo potesse tornare e che invece ha conquistato tutti. Unghie molto semplici, le cui decorazioni si vedono appena ma sono in grado di stupire.

Nude nail art di tendenza

Insomma è la minimal manicure a farla da padrona in questa primavera che alcuni definiscono una nail art nuda ma che adorna in maniera semplice e adatta a tutt le mani. In questo modo le unghie tornano le protagoniste e con loro anche gli smalti trasparenti o appena perlati. È il risultato finale è bello ed elegante nonché molto delicato.

Si tratta di una tendenza questa che rappresenta un ottimo compromesso anche per coloro che di solito non hanno tempo da dedicare alla manicure unghie: avere delle mani ordinate è possibile. Attenzione, minimal non significa smorto. Il finsh lucido su unghia naturale è ottimale. Ma lo è anche l’uso adatto del multicolor, del bianco e del nero e dell’argento e dell’oro, soprattutto se si lavora su concetti astratti.

Ovviamente è importante curare ogni minimo dettaglio, soprattutto se ci si vuole dedicare alla nail art in questo ambito. Abbiamo parlato di nude look per le unghie e nel momento in cui chiamiamo in causa le decorazioni dobbiamo pensare a cenni ridotti ai minimi termini. Non c’è niente di meglio in questo caso che sfruttare arte puntiforme e quindi dare vita a una dotted manicure. E in questo caso le dimensioni contano: più piccoli i puntini maggiori i giochi da fare con i colori.

Manicure unghie semplice ed elegante

Ecco quindi che la manicure minimal perfetta passa per l’unione di piccolissimi puntini di smalti colorati. Magari con uno sfondo molto tenue a fare da base.

Ovviamente se si opta per uno smalto base trasparente si può riuscire nel giocare con effetti molto più elaborati: si parte con dei fiori semplicissimi perfetti per celebrare la prima avere e si conclude con disegni e linee geometriche dall’eleganza incredibile.  Giocare soprattutto in questo caso con il bianco e nero incarna perfettamente la manicure unghie minimal. Questi colori sono adatti a qualsiasi tipo di decorazione e possono essere resi più interessanti dal glitter.

Unghie minimal è anche sinonimo di french manicure e quest’anno in particolare di reverse french, la quale colora solo la parte inferiore dell’unghia. Via libera qui a toni pastello o argento. Si ottengono in questo modo mani eleganti ma anche sbarazzine da poter portare in ogni contesto e a ogni età. Senza troppo sforzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>