Milk nails, tendenza autunno 2022

di Vale Commenta

Spread the love

Le milk nails sono la nuova tendenza autunno 2022 per quel che concerne le unghie. Un gradito ritorno, se ci consentite di esprimere questa nostra preferenza. Soprattutto se si ha il desiderio di avere delle mani pulite ed eleganti in qualsiasi contesto.

Unghie eleganti e curate con naturalezza

Partiamo dal presupposto che questa estate ha visto ritornare, per quel che concerne la manicure, il colore a tutto tondo. A distanza di due anni dal loro ultimo comparire in tendenza abbiamo di nuovo le unghie color latte. Parliamo ovviamente di un nude ma diverso da quello classico che si adatta perfettamente a unghie ricostruite e naturali, preferibilmente non lunghissime. A quanto pare le milk nail hanno assolutamente conquistato vip e designer, i quali possono sfruttare una tipologia di minimalismo elegante e mai scontato.

Una manicure che gioca con l’aspetto perlaceo dei colori chiari usati e che richiama pulizia e calma, oltre che il vero e proprio colore del latte. È una tipologia di unghie che vi consigliamo di provare? Assolutamente sì e soprattutto per via della sua versatilità. Quando ci troviamo davanti alle milk nails abbiamo davanti una manicure che può funzionare sia con il colore semplice da solo, sia con decorazioni di qualsiasi tipologia. Tra l’altro, a seconda del colore nude scelto non esiste incarnato che non venga enfatizzato.

Come fare le milk nails

Come si ottengono le milk nails? Si deve partire da una french manicure per poi passare sopra uno smalto bianco latte o rosa lattiginoso sopra. Ovviamente completando il tutto, a seconda dei casi con un top coat lucido o perlescente. Questa è la base. Da qui poi ci si può sbizzarrire con qualsiasi tipologia di variante.

E questo significa aggiungere simboli, fiori e grafismi; qualcosa che può in qualche modo arricchire questo approccio alla cura delle mani. Quando si sceglie uno smalto chiaro, tra le altre cose, se si è abbronzati si ha modo di far risaltare l’abbronzatura in modo importante. Senza temere di perdere eleganza e raffinatezza.

Si può dire senza avere paura di sbagliare che le milk nails sono adatte un po’ a tutte perché non appariscenti o fluorescenti. Domanda: è possibile rifarle a casa? In teoria sarebbe meglio usare prodotti professionali come il gel o il semi permanente. Non è però impossibile imitarle a casa. La prima cosa da fare è quella di dare una forma a mandorla alle unghie per poi usare uno smalto color panna seguito da uno rosa lattiginoso per coprire poi tutto con il top coat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>