Capelli autunno 2022, vince il long bob

di Vale Commenta

Spread the love

Capelli autunno 2022? Il long bob sarà il taglio che la farà da padrona più di tutti. Quello che verrà ricercato a prescindere dalla tipologia dei capelli e al colore che si vorrà dare alla chioma.

Capelli autunno 2022, semplicità

Una tra le tante motivazioni, forse la più semplice per la quale il long bob sarà il must capelli autunno 2022 è quella che in tutta la sua semplicità è un’acconciatura che può essere interpretata a seconda delle esigenze.  Parliamo di un taglio che non è né troppo corto e né troppo lungo. Qualcosa di intermedio che negli ultimi anni era stato messo un po’ da parte e che ora sembra aver deciso di riprendersi il posto che merita.

Grazie al cielo a discapito del mullet che per quanto particolare non è proprio adattissimo a tutti. Insomma si tenderà per quel che concerne i capelli autunno 2022 a mettere da parte quell’eccentricità che ci veniva naturale ricercare in tempo di pandemia stretta per farci vedere e lasciare il segno e puntare a qualcosa di più naturale.

Perché il long bob alla fine è questo: un taglio rilassato facile da gestire a prescindere dalla tipologia di capelli. Tra le vip che portano questo taglio in modo incredibilmente affascinante incontriamo Penelope Cruz, che lo ha sfoggiato nel corso delle riprese del film Ferrari. Esso appare essere un mix tra sobrietà e incanto: ed è proprio questa la ragione che lo rende perfetto.

Un taglio molto versatile e per tutti

Tecnicamente parlando il long bob in tutte le sue sfumature prevede lunghezze che terminano leggermente sopra le spalle a metà tra classico bob e il clavicut ovvero il taglio alle clavicole. Si tratta di un taglio pieno, che non prevede se non impercettibili stratificazioni ogni tanto e solo per dare movimento.

Esso può essere ondulato quando si ricerca la naturalezza da dare un taglio a dei capelli molto dritti e lineari evitando l’effetto blocco. Una versione insomma meno rigida rispetto a quella classica.

I long bob delle tendenze capelli autunno 2022 prevedono anche la presenza della frangia, meglio se irregolare o aperto, per evitare rigidità. Sempre per lo stesso motivo ma anche perché si erano stufati un po’ tutti della riga centrale, questo taglio sarà spesso declinato con la riga laterale. Questo semplice accorgimento farà in modo di rendere il tutto fresco ed elegante allo stesso tempo.

Insomma, via libera al naturale e stop al rigido. O all’eccesso, come si è ricercato tanto in questi ultimi anni così particolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>