Oscar 2015: le migliori pettinature

di Anna Cantarella Commenta

Pronte per l’inevitabile riassunto delle migliori pettinature viste agli Oscar 2015? Noi abbiamo cercato di essere più buone del solito e invece di insistere sui look inguardabili, sulle pettinature scontate o peggio ancora brutte, abbiamo pensato di puntare tutto sui migliori beauty look, quelli che meglio rappresentano le tendenze capelli 2015.

 

Il primo posto spetta ai raccolti di Julianne Moore e di Emma Stone. Il primo è un raccolto tirato alla nuca, in stile ballerina, che è sempre una pettinatura molto chic e di classe, adatta alle occasioni formali. Quello di Emma Stone invece è un raccolto laterale con il ciuffo lasciato libero e pettinato a beach waves: semplicemente perfetto e anche abbastanza originale.

Una menzione va anche alla pettinatura di Marion Cotillard (un semplicissimo raccolto) e alla coda di cavallo tiratissima di Jennifer Lopez che resta bellissima nonostante non sia molto adatta a una serata elegante. Peccato per l’elastico nero a vista che si sarebbe potuto coprire con una ciocca di capelli.

Meritano una nota speciale Lupita Nyong’o e Scarlett Johansson. La prima ha sfoggiato il look rasato che l’ha resa famosa; la Johansson invece è apparsa con una stupefacente pettinatura rasata ai lati e con grande ciuffo al centro. Stile punk. Senza dubbio originale! E ci piace anche l’acconciatura sleek di Gwyneth Paltrow che può permettersi di sfoggiare liberamente i suoi capelli luminosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>