Piedi perfetti con le novità Podovis

di Lorena Scopelliti Commenta

Tra qualche settimana non potrete più barare: quel calletto che avete trascurato per così tanto tempo verrà scoperto da sandali e ballerine scollate e voi già tremate al pensiero! Niente paura: Podovis vi offre le armi giuste per correre ai ripari e avere piedi che anche Cenerentola invidierebbe. 

Si comincia con il Pediluvio anticallosità, studiato appositamente per ammorbidire la pelle del piede. Svolge un’azione particolarmente efficace sulle pelli ispessite e facilita la rimozione delle cellule morte dello strato superiore dell’epidermide.La speciale formulazione è arricchita con estratto di ananas per un’azione cheratolitica e levigante mentre la presenza di microsfere simula un dolce massaggio durante l’applicazione.

Per risolvere i problemi legati a un’eccessiva sudorazione e studia un nuovo prodotto: il Deospray 48 ore. La speciale formulazione contiene ingredienti antibatterici e attivi in grado si svolgere un’ azione antisudore e antiodore extra forte efficace per 48 ore. Il Deospray 48 ore non macchia e non unge, lascia sulla pelle un piacevole effetto asciutto e ne garantisce il naturale livello di idratazione.

Da utilizzare quotidianamente per prevenire talloni screpolati e piedi doloranti, due prodotti innovativi: le solette lady e la talloniera gel. Le prime, approvate dalla Società Italiana di Podologia dello Sport sono specifiche per scarpe femminili (hanno una forma discreta e affusolata) e sono studiate per favorire una camminata più agevole e confortevole. Presentano due supporti, uno sulla parte del tallone e l’altro sull’avampiede, in grado di donare una sensazione di sollievo immediato e per lungo tempo alla pianta del piede, ai talloni e in generale alle gambe. La talloniera gel, realizzata in morbido gel trasparente, previene e attenua i fastidi calcaneari e del tallone e aiuta a mantenere una corretta postura. Assorbe parte degli shock meccanici e delle sollecitazioni che il tallone subisce durante la camminata, nella fase di impatto con il suolo, riducendo anche lo stress articolare sulle ginocchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>