Provato per voi: bagno lenitivo cute sensibile OWay

di Anna Cantarella Commenta

Avete mai provato quella fastidiosa sensazione di prurito alla cute? Vi capita di sentire la cute sensibilizzata e irritata? Da quando ho scoperto Soothing Hair Bath di Oway ho trovato la soluzione. Si tratta di un delicatissimo bagno capillare che aiuta a rigenerare la cute, lavando i capelli delicatamente ma senza danneggiare la cute sensibile. Il suo effetto calmante è immediato e io l’ho trovato straordinariamente delicato ma efficace nel pulire a fondo i capelli.

Gli ingredienti: finocchio biodinamico,camomilla biodinamica, amaranto biologico, aloe vera biologica, teak e mahogany etici, zanthoxylum per dare sollievo alla cute irritata. Si tratta di un mix unico di ingredienti che hanno naturali proprietà calmanti e lenitive e che insieme danno vita a un programma lenitivo molto delicato che ha un effetto disarrossante quasi immediato.

Pro: ha una formula delicatissima, una schiuma molto leggera e un profumo delicato e freschissimo. Io l’ho utilizzato in particolar modo nei periodi in cui faccio lo shampoo più di frequente e ho quindi bisogno di un prodotto più delicato e nutriente, che non irriti e non secchi la cute. Non contiene SLS, SLES, Parabeni, Petrolati, non ha profumi sintetici o coloranti artificiali, è nickel free.

Contro: avendo questo shampoo una formulazione molto delicata, all’inizio ho avuto la sensazione di non aver lavato a fondo i capelli e ho dovuto ripetere il lavaggio altre due volte. Io però ho capelli molto lunghi e quindi il doppio lavaggio è praticamente la normalità. Chi ha capelli da corti a medio lunghi di sicuro non avrà questo problema.

Nel complesso, Soothing Hair Bath è uno shampoo dolce e delicato, perfetto per i lavaggi frequenti e per dare ristoro ad un cuoio capelluto disidratato o irritato. Noi vi consigliamo di provarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>