Strategie beauty per la pelle sensibile contro il freddo invernale

di Lorena Scopelliti Commenta

Pieno inverno: nebbia, vento, freddo e temperature vicine allo zero. Oltre l’umore sotto i tacchi e la vivacità di un bradipo, questa situazione climatica ha conseguenza negative anche sulla nostra pelle, soprattutto se di per sè ha la tendenza ad essere secca e sottile.

Spesso la zone delle guance si assottiglia a tal punto da arrossarsi, pellicine fanno capolino su gote, fronte e naso, la grana dell’epidermide diventa ruvida e irregolare al tatto, il viso si chiazza di rossori diffusi. Chi ha una pelle simile non può sottrarsi dal dedicarle cure speciali durante la stagione invernale.

Per prima cosa evitate di lavarvi il viso con il sapone: gli agenti schiumogeni tendono a peggiorare la situazione e asensibilizzare ancora di più la pelle. Meglio un detergente cremoso e non a risciacquo, magari formulato con ingredienti ricchissimi e nutrienti: Non ti scordar di me di Lush, pur essendo ostico da rimuovere le prime volte che lo si utilizza, è perfetto allo scopo perché rimuove completamente il trucco e nutre a fondo l’epidermide.

Evitate anche gli acidi esfolianti e scrub troppo aggressivi: preferite un gommage leggero e delicato da effettuarsi una volta alla settimana. Prima di andare a dormire scegliete formulazioni ricche e fondenti, come Sanoflore Balsamo Delizia Rassodante, che oltre ad aiutare la pelle a preservare la compattezza cutanea, la nutre grazie alla presenza dell’estratto Bio di rosa Damascena.

Una volta alla settimana effettuate una maschera viso, anche fatta in casa, con ingredienti naturali e dolcissimi come miele di tiglio, yogurt bianco e farina d’avena. Mescolate il tutto e lasciate in posa almeno una ventina di minuti. Utilizzate un idrolato lenitivo, come l’acqua alla rosa o al fiordaliso di Erboristeria Magentina o ancora l’acqua floreale ai Fiori D’arancio di Sanoflore, adatto a chi ha la pelle molto sensibile.

Infine, la crema da giorno: sceglietene una che funga da buona base trucco, quindi che si assorba bene e senza residui di unto, ma che vi garantisca 24 ore no-stop di idratazione. Rosaliac AR Intense di La Roche posay è un concentrato intensivo contro i rossori localizzati, adatto a chi soffre di rosacea o a chi durante l’inverno si ritrova il viso spesso cosparso di rossori. Ricco di polifenoli biologici, riduce immediatamente la sensazione di calore e di pelle che tira. Grazie all’acqua termale contenuta, infine, ha un effetto lenitivo, addolcente e calmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>