Provato per voi: Maybelline Color Sensational 380 Plum Flushed

Nonostante non trucchi spesso le labbra, alla fine il tormentone delle tinte labbra ha travolto anche me ed in effetti la promessa di colore modulabile, naturale, senza shimmer o perlescenze, opaco e a lunghissima tenuta, fa gola, e non poco.

La Maybelline Color Sensational 380 Plum Flushed è la prima che acquistai alcuni mesi fa, non tanto attirata dalla descrizione della formula, ma dal colore, un bel rosa intenso tendente al fucsia ma non troppo acceso.

Lip Art, il nuovo rossetto pennarello waterproof di EuPhidra

EuPhidra LipArt Rosa VivoLe amanti delle tinte e del trucco labbra effetto tattoo accoglieranno con piacere il lancio dei nuovi Lip Art, dei rossetti pennarello waterproof firmati EuPhidra.

EuPhidra è la linea cosmetica della Zeta Farmaceutici, azienda farmaceutica italiana, che propone prodotti che conciliano qualità e resa cosmetica ottimale specifica per le diverse esigenze. Da 30 anni l’impegno è soprattutto quello di impiegare principi attivi ed ingredienti naturali in quantità rilevanti, ossia in percentuali farmaceutiche tali da rendere il prodotto altamente efficace ma anche sicuro attraverso rigorose certificazioni da test microbiologici e dermatologici.

Le nuove tinte labbra di Max Factor e Maybelline

Max Factor Lipfinity Lasting Lip TintIn principio fu il Benetint della Benefit che all’apice della sua fama sembrava a tutte un prodotto davvero irrinunciabile e che possiamo individuare come una sorta di apripista a tutta la serie di tinte labbra lanciate negli ultimi tempi.

Non poteva non essere accolta con entusiasmo la notizia che anche i brand low cost avrebbero iniziato a proporre la loro versione dei ricercatissimi lipstain e, dopo Revlon con i Just Bitten e Kiko con i Long Lasting Colour Lip Maker, edizione limitata della Kaleidoscopic, ora anche Max Factor e Maybelline lanciano delle interessanti tinte labbra.

Revlon Just Bitten, le nuove tinte labbra

Revlon Just BittenE’ davvero il caso di dirlo, insieme agli eyeliner in gel, le tinte labbra sono state una delle piccole grandi rivoluzioni del make up degli ultimi anni proponendo un modo completamente nuovo di indossare il rossetto.

Modulabili e resistentissime, applicate da sole permettono di ottenere un effetto mat naturale ma sofisticato, con l’aggiunta di un gloss o un balsamo le labbra diventano invece lucenti e succose, infine usate come base permettono al rossetto, ma anche al gloss, di durare molto di più.

Un prodotto passpartout quindi per le amanti dei prodotti per le labbra e del quale è difficile davvero fare a meno una volta provato. L’unico piccolo inconveniente è la tendenza a seccare un pò labbra, conseguenza della loro capacità di fissarsi sulla pelle per garantire un risultato a lunga tenuta, e per questo molti brand hanno proposto le loro tinte con un balsamo abbinato proprio come le nuove Just Bitten di Revlon.

Gli indispensabili nel beauty e nel make up per l’estate

cosa non deve mancare nel beauty dell'estate 2011

Dopo esserci tolte di dosso il peso dei cappotti,della flanella e dei maglioni pesanti, perché non fare lo stesso con i prodotti che usiamo abitualmente nella nostra beauty routine? Una regola generale, perfettamente calzante anche in questo ambito, è less is more: snellire il nostro beauty farà bene alla pelle, all’umore e al peso della valigia che ci porteremo in vacanza.

Naturalmente la scelta cadrà, principalmente, sui prodotti multitasking, ovvero flessibili e multiuso, adattabili a diverse esigenze e perfetti per vari utilizzi: le case cosmetiche, oggi, propongono cosmetici dalle altissime performance  ma anche salvaspazio e tempo, per venire incontro alla necessità di leggerezza estiva.

Benefit Cha Cha Tint, l’ultimo arrivato della triade miracolosa

Tinta labbra Benefit Cha haChi non conosce il celeberrimo Benetint di Benefit avrà occasione di scoprirne adesso le potenzialità, in occasione del nuovo lancio di un nuovo prodotto della linea di cheek and lip stainer, letteralmente tinte per labbra e guance. Si tratta del Cha Cha, ultimo arrivato della triade miracolosa che dona un colorito sano con una formula insolita rispetto al solito gloss che dura mezz’ora e al blush in polvere o in crema come lo conosciamo tutte.

Il primo ad essere lanciato sul mercato, qualche anno fa, fu appunto il Benetint, un liquido di colore rosso ciliegia in una boccetta con pennellino che somiglia a prima vista ad uno smalto. Si usa a piccole gocce sulle labbra o sulle guance, da sfumare rapidamente con il dito per ottenere un effetto bonne mine, naturalmente sano, colorando delicatamente o più decisamente secondo l’effetto – molto ben modulabile – che si vuole ottenere.

Tarte LipSurgence Lip Tint, la durata di una tinta labbra e l’idratazione di un balsamo

Le Lip Tint, ossia le tinte labbra, sono state una vera rivoluzione soprattutto per le amanti del trucco labbra in quanto permettono di ottenere un effetto di colore modulabile, da naturale e a più intenso, e garantiscono una tenuta record grazie alla capacità di fissarsi sulle labbra come fossero appunto una tinta. L’unico inconveniente sta nella tendenza a seccare la pelle, come tutti i prodotti long lasting, e per questo molte lip tint sono messe in commercio dalle case cosmetiche insieme ad un balsamo o gloss idratante da applicare durante il giorno.

Pretendere una tinta labbra che fosse al tempo stesso idratante sembrava fino ad oggi forse troppo pretenzioso ma è esattamente ciò che promettono le LipSurgence Lip Tint lanciate da Tarte la scorsa primavera.