Tendenze capelli primavera 2013: stile glam rock

di Anna Cantarella Commenta

Non stiamo parlando di jeans strappati e scarponi maschili. Lo stile glam rock è invece una tendenza molto femminile, che andrà molto di moda nella primavera 2013, ed è uno stile molto più curato rispetto al semplice stile rock. All’origine di questa tendenza c’è la modella americana Kate Moss che oggi è seguita da tantissime donne che in tutto il mondo hanno seguito i suoi look glamour e la tempo stesso trasgressivi. Per quanto riguarda gli abiti la scelta è variegata: si possono abbinare pull a collo alto con gonna di penne, oppure un chiodo con un abitino nero. Per quanto riguarda le pettinature invece, oggi seguiamo i consigli degli esperti di Jean Louis David, che ci insegnano tutti i segreti per ottenere una pettinatura stile glam rock, con un ciuffo XXL.

Il ciuffo gonfio dona alla pettinatura volume ed enfatizza le ciocche sulla parte anteriore della testa. Deve essere voluminoso e spettinato, senza struttura. Per realizzarlo, gli hairstylist di Jean Louis David consigliano di cominciare col dare consistenza alla chioma applicando una mousse per lo styling sui capelli umidi, operazione utile soprattutto se avete capelli molto sottili. Poi i capelli devono essere asciugati, avendo cura di separare una ciocca larga che si utilizza per realizzare il ciuffo. Il resto dei capelli va lasciato sciolto. Evitate di lisciare troppo i capelli o di definire i ricci: la pettinatura deve essere nel complesso scombinata e destrutturata.

Il ciuffo XXL è perfetto invece su una chioma ondulata o wavy. Per ottenere un bel ciuffo vaporoso, cotonatelo con il pettine per far durare il volume più a lungo. Portatelo indietro e non lisciatelo troppo, in modo che conservi un aspetto selvaggio e ribelle. Fissatelo quindi con forcine dentellate dello stesso colore dei vostri capelli. Una spruzzata di lacca per definire la pettinatura e l’acconciatura glam rock è finita.

Photo Credit| Jean Louis David

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>