Tendenze capelli primavera 2013: acconciature anni ’60

di Redazione Commenta

La tendenza retrò è al centro della bellezza e della moda per i capelli della primavera 2013. Impossibile resistere al fascino iconico delle pettinature che indossavano le nostre nonne, il cui stile è sempre imitato ma reinventato per rendere le acconciature anni ’60 glamour e trendy. Ritornare indietro di 50 anni, mantenendo uno stile alla moda, non è impossibile. A darci i giusti consigli ci ha pensato Jean Louis David, che ha ideato a una linea acconciature retrò e trendy allo stesso tempo. A differenza delle pettinature a tutto volume tipiche degli anni ’60 e dei ricci portati all’estremo e cotonati, queste acconciature sono abbastanza controllate e la spazzola è utilizzata moderatamente. Per realizzare una pettinatura neo-sixties bisogna scegliere un taglio a carrè con il perimetro regolare – quasi colorato – in modo da donare al taglio spessore e peso che donano al taglio il giusto movimento.

Come ottenere una perfetta acconciatura neo-sixties? Gli esperti di Jean Louis David ci svelano tutti i segreti, a partire dalla detersione dei capelli per finire con il brushing. Una volta che si è fatto lo shampoo, basterà applicare una mousse di styling sui capelli bagnati per fornire la struttura e il volume ai vostri capelli. Asciugate la chioma a testa in giù con un asciugacapelli per allentare le radici e quindi procedete con la definizione delle ciocche. Per effettuare questa operazione, utilizzate un ferro arricciacapelli di diametro abbastanza grande per fare delle onde molto grandi e non dei ricci vaporosi e stretti. Al termine, con le dita allentate di nuovo i ricci ottenuti, per un risultato naturale e meno rigido.

Con una lacca per capelli cercate di orientare il movimento dei capelli e dargli un’aspetto flessibile. Non esitate a lavorare le punte in fuori per dare alla pettinatura un aspetto leggermente malizioso, direzionandole all’esterno. Infine, per accentuare lo stile gli anni Sessanta, fate una riga di lato e cotonate leggermente la parte dei capelli che si trovano sul lato più spesso, per ottenere un volume retrò semplicemente perfetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>