Novità capelli 2014, tendenza retrò e capelli attorcigliati

di Anna Cantarella Commenta

La tendenza retrò continua ad essere linea guida per i look dell’inverno 2014. Dopo aver riscoperto il fascino delle onde morbide anni 40 o della mezza coda anni 60, sulle passerelle si ripropongono le pettinature austere ed eleganti che portavano le nostre nonne, che non tagliavano mai i capelli e li attorcigliavano in pettinature rigorose senza un capelli fuori posto. Se l’idea vi piace, seguiteci per prendere ispirazione per una nuova acconciatura.

Gli esperti di Jean Louis David affermano che per poter indossare un’acconciatura con capelli attorcigliati è necessario valutare la lunghezza dei capelli, che devono essere almeno di lunghezza media (a sfiorare le spalle) per poter essere raccolti con un risultato buono. I passaggi per la creazione del look attorcigliato sono semplici.

Cominciate pettinando i capelli e creando una riga al centro ben definita. Arrotolate le lunghezze su se stesse per creare un torciglione con l’intera chioma, la cui parte maggiore è posizionata sul retro della testa. Man mano che arrotolate, tenete a portata di mano le forcine da chignon in modo da arrotolare e fissare contemporaneamente. Fate attenzione a non perdere neanche una ciocca perchè la pettinatura deve avere un aspetto austero.

Volete uno stile più originale? Copiate i torciglioni da pin up! Dividete i capelli in due sezioni, una alta (sulla fronte) e una bassa che legherete come preferite, in una coda di cavallo o in una mezza coda. Con i capelli della parte superiore fate una riga centrale e realizzate due torciglioni, che fisserete con le forcine. Per un look più giovane, potete rinnovare il torciglione creando una pettinatura un po’ rock sui capelli corti. Afferrate il ciuffo e arrotolatelo di lato in un torciglione. Fissate con le forcine e vaporizzate un velo di lacca per capelli.

Fonte| Jean Louis David

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>