Caudalie lancia Parfum Divin, la sua prima fragranza

di Lorena Scopelliti 1

Quanto avete atteso questo momento? Caudalie, finalmente, ha deciso di lanciare la sua prima fragranza, che nulla ha da invidiare ai jus dell’alta profumeria: Parfum Divin vi conquisterà e non potrete più farne a meno, come del resto accade sovente con i prodotti della maison francese.

Parfum Divin è uno spettacolo di femminilità, pulizia e raffinatezza già a partire dal packaging: lineare, essenziale, ma impreziosito da un sottile gioco di sfumature d’oro e mercurio e di texture glossy e trasparenti che si svelano a poco a poco e deliziano l’occhio che ama i dettagli ricercati. Il tappo è in prezioso legno di frassino, proveniente da foreste a gestione sostenibile, simbolo dell’attenzione verso la natura e il suo equilibrio che da sempre distingue Caudalie e la sua contestuale attenzione alle esigenze femminili, rappresentato dalla superficie in oro lucido che lo suggella alla sommità.

La fragranza segue lo straordinario lancio e il meritato successo di Huile Divine e rispecchia pienamente il nome che lo caratterizza: semplicemente Divin! Il naso che ha creato Divin è Jacques Cavallier: le note di testa si aprono con la vivacità originale di pompelmo fondente e pepe rosa speziato; nel cuore sboccia l’incanto fine e delicato della rosa del Marocco e quello più totalizzante dell’assoluto di rosa di Bulgaria; nelle note di fondo Divin si scalda e crea una scia armoniosa e delicatamente sensuale con tre baccelli di una rara vaniglia planifolia Uganda, cedro di Virginia e muschi.

Parfum Divin è disponibile dal 10 maggio presso le farmacie concessionarie e nella boutique monomarca a Milano in versione eau de parfum nel formato di 50 ml al costo di 45,50 euro. Caudalie lancia infine una deliziosa iniziativa in occasione del lancio: potrete vincere un prezioso ciondolo 18 carati firmato Ginette NY con le iniziali dei due brand e creato appositamente per l’evento, basta scoprire il codice speciale custodito in ogni profumo (1 codice su 25). Scoprite se il vostro codice è vincente accedendo al sito dedicato!

Commenti (1)

  1. Hello.This article was really interesting, particularly since I was looking for thoughts on this issue last week.

    http://engatirunelveli.com/cat/national-banks/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>