Clinique riformula la sua Clarifying Lotion

di Federica Perrozziello Commenta

La cura della nostra pelle è molto importante. Una pelle non sana purtroppo influenza il nostro aspetto, e potrebbe a lungo andare causarci dei problemi ben più seri. Quindi è molto importante prendersene cura nel modo giusto e con le giuste accortenze, scegliendo dei prodotti che riescano sì ad essere efficaci, senza danneggiare troppo il nostro corpo con sostante chimiche non necessarie. Purtroppo attualmente, soprattutto nelle grandi metropoli è molto frequente essere sottoposti ad agenti atmosferici aggressivi, all’inquinamento, ad un sempre più frequente aumento delle allergie che portano problemi alla pelle, sino ad arrivare all’inevitabile invecchiamento della stessa con il passare degli anni, facendole perdere compattezza e uniformità.

Così, Clinique ha adeguato il suo Sistema di Cura per la Pelle in 3 Fasi in modo da soddisfare le nuove esigenze della donna moderna. Il progetto di Clinique, chiamato Clarifying Lotion è stato  riformulato dai dermatologi,  infatti la fase 2 è stata studiata in modo tale da riuscire ad eliminare l’inquinamento, le impurità e le cellule morte così che la pelle riesca a  sopravvivere all’ambiente con tutto ciò che circola nell’aria, soprattutto quella mal sana della città, garantendo una grande idratazione ed una pulizia approfondita.

Da quando è nata quest’azienda ad oggi, purtroppo il numero di agenti inquinanti è cresciuto in modo esponenziale, soprattutto perché la tecnologia e l’industria hanno fornito, oltre ai maggiori comfort, anche, purtroppo, nuovi gas e nuovi agenti nocivi, dannosi soprattutto perché contenuti nell’aria quotidiana, che vanno chiaramente a depositarsi sulla pelle, danneggiandola, inevitabilmente. Così Clarifying Lotion è stata ristudiata e soprattutto riformulata per rispondere alle odierne aggressioni ambientali, in questo modo,  rimuovendo le cellule morte in modo assolutamente delicato e pulendo la pelle dall’inquinamento il risultato sarà una pelle molto più luminosa ed anche visibilmente più giovane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>