Copia il look di Léa Seydoux nello spot Candy Prada

di Redazione Commenta

Léa Seydoux, attrice e modella dai tratti delicatissimi e il viso da bambola di porcellana, ha un’allure parisienne irresistibile e glamour, che la rende unica e deliziosa. Capelli biondo ramato e occhi azzurro mare, viso incorniciato da un nasino alla francese come pochi e, a contrasto con i tratti infantili, una bocca carnosa, piena e sensuale.

L’abbiamo ultimamente vista interpretare la donna femminile e maliziosamente sexy di Candy Prada, profumo di cui vi abbiamo parlato tempo fa, caratterizzato da note talcate,  floreali, benzoino, muschi bianchi e il caramello più gourmand. Il make up di Léa rispecchia il flacone di Candy: i capelli dorati sono il corpo del flacone, la bocca color fragola è il sugello finale. Replichiamo il suo make up!

Niente di più facile, se non fosse che Léa sembra avere la pelle perfetta di una vera bambola: levigatissima, chiara, opalescente e priva di ombre di pigmentazione irregolare e imperfezioni.

Partiamo da una buona base con un fluido idratante leggero, ma confortevole, su cui applicheremo una base matifiante e setificante come Top Secret di Yves Saint Laurent. Ricordate, quando stendete qualunque fluido sul viso, di attendere un minuto circa tra un’applicazione e l’altra, in modo che il prodotto non interferisca con l’altro e si fissi perfettamente con la pelle.

Per il fondotinta scegliete una tonalità al massimo di mezzo tono più chiara del vostro incarnato: perfetto allo scopo, per la sua setosità e giusta coprenza, Mat Morphose di L’Oreal o, se preferite le texture fluide, HD Foundation di Make up Forever. Fissate la base con un po’ di cipria in polvere o amido di riso tamponandola con un piumino di velluto. Scegliete un delicatissimo blush rosato da stendere sulle gote.

Lasciate gli occhi completamente nudi, applicando solo un primer e un ombretto chiaro e assoluamente opaco. Pochissimo mascara, solo sulle punte e lavorando solo gli angoli esterni e la rima inferiore, sempre con mano leggera.

E ora veniamo al focus di questo make up: la bocca vellutata color ciliegia, perfettamente disegnata. Stendete una gocchia di correttore per le occhiaie o di fondotinta picchiettandolo sulle labbra ed eliminate l’eccesso con una velina. Completate con un velo di cipria e passate alla matita.

Il contorno labbra deve essere il più fedele possibile al colore del rossetto. Se preferite un effetto leggermente più lucido rispetto a quello di Léa scegliete il Rouge d’Armani numero 402, un prugna intenso ma virante al fragola, molto goloso. Se amate il risultato matte ideale allo scopo è ancora un prodotto di Re Giorgio: Lip Wax nella nuance Deep Chianti, da stendere con il polpastrello o con il pennellino per una tenuta impeccabile e un’intensità di colore senza sbavature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>