I 5 migliori ombretti del 2012

Spread the love

Parliamo oggi di quelli che sono stati i migliori lanci del 2012 in fatto di ombretti e valutando diversi aspetti, non solo la qualità quindi.

Dobbiamo però notare che il 2012 è stato un pò povero di ombretti, poche novità inserite nelle collezioni permanenti e molte invece lanciate in edizione limitata, soprattutto se facciamo un confronto con il 2011, anno in cui vennero formulati prodotti davvero ottimi (e che infatti ci siamo portate nel 2012 e che probabilmente continueremo ad amare anche nel 2013).

1. Collistar Satin Primer + Colore

Gli ultimi ombretti lanciati da Collistar sono davvero una piccola chicca da provare: polvere morbida, setosa, perfettamente sfumabile, finish100% mat ma luminoso, colore pieno e modulabile, gamma di tonalità composta da neutri e toni più accesi tutti molto versatili, davvero buona la tenuta. Ottima qualità e prezzo molto contenuto.

2. Maybelline Color Tattoo 24h Cream Gel Eyeshadow

Un secondo posto, a nostro parere meritato, per gli ombretti in crema della Maybelline che ha introdotto una tipologia di ombretto prima quasi solo esclusiva di marche più costose. La qualità è buona rispetto al prezzo anche se la formula non è infallibile: alcune tonalità non hanno un’alta pigmentazione e altre tendono a fare qualche pieghetta, ma tutto sommato hanno buon performance. Peccato per la misera gamma di colori, speriamo in qualche edizione limitata.

3. Makeup For Ever Aqua Shadow

Solo in terzo posto per Makeup For Ever semplicemente perchè il prodotto di per sè non è nuovo, di matitoni ombretto infatti ne abbiamo già visti, ma la qualità è come sempre imbattibile: texture cremose, modulabili, colori luminosi e basic molto versatili.

4. Deborah Ombretto 24Ore Metal

Si tratta purtroppo di un’edizione limitata ma ci teniamo a citarli perchè li riteniamo uno dei più interessanti lanci in fatto di ombretti perfetti per chi vuole osare un pò di più. Ottima texture, morbida, quasi cremosa, bellissimo l’effetto olografico/glitterato, molto sofisticato ma ben costruito che impreziosisce lo sguardo con riflessi che cambiano a seconda della luce.

5. Pupa Pupart

Ultimo posto per le nuove palette Pupa, la qualità delle polveri ci piace ma non è eccezionale, però a loro va il merito di aver introdotto tra i brand di media fascia delle palette di ombretti con molti e ben assortiti colori ad un prezzo comunque invitante.

Lascia un commento