Le migliori acconciature per Capodanno

di Redazione Commenta

Spread the love

A Capodanno è necessario sfoggiare un look speciale! Se non avete ancora niente in mente, siamo qui per darvi qualche idea utile, che sia semplice da realizzare ma di sicuro effetto. Per le più glamour, che non vogliono rinunciare ad una pettinatura classica e chic, lo chignon è sempre la scelta migliore. Si può creare di diverse altezze e forme, si può personalizzare con un ciuffo importante o con una treccina e potete renderlo speciale applicando una mollettina o un fermaglio luccicante, perfetto per la festa. Se invece amate i capelli sciolti, vi suggerisco le onde morbide, molto di moda anche tra le celebrities e perfette per il look delle vacanze di Natale. Le onde morbide conferiscono un’aria sofisticata ma al  tempo stesso sbarazzina e sono perfette anche se avete un taglio di capelli di media lunghezza.

Per le ragazzine –  e per chi ragazzina si sente dentro – va benissimo la treccia in tutte le sue tipologie: è l’acconciatura must have degli ultimi due anni e siccome è ancora molto di tendenza potete sbizzarrirvi a crearne di tutti i tipi: laterali, a cascata, a spina di pesce e alla francese. Così il vostro look per l’ultima notte dell’anno sarà perfetto.

Se amate gli accessori per capelli, date sfogo alla fantasia cercando di accoppiare la pettinatura con l’accessorio giusto. Sui capelli sciolti le mollettine sono perfette: potete appuntare un ciuffetto o un lato dei capelli o lasciare libero il resto della chioma. Il cerchietto gioiello è l’ideale sia sui capelli lisci che sulle onde morbide. Gli elastici e le forcine decorate possono essere utili per gli chignon e infine, i cerchietti a cappellino possono essere l’idea perfetta per un look molto originale. In quest’ultimo caso il nostro consiglio è di osare con forme e colori, per evitare di sembrare le invitate a un perfetto matrimono inglese!

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>