3 pettinature romantiche per San Valentino

di Anna Cantarella Commenta

Per la sera più romantica dell’anno abbiamo qualche idea che vi piacerà. Abbiamo selezionato tre pettinature romantiche per San Valentino, facili da realizzare e di sicura riuscita. A seconda del look che avete in mente potrete scegliere tra una coda di cavallo in diverse versioni,uno chignon elegante e romantico, oppure una mezza coda. Tutte le pettinature si realizzano facilmente e si possono abbellire con gli accessori che desiderate perchè un elastico gioiello, un cerchietto o un fermaglio possono rendere speciale anche la pettinatura più semplice.

1) Treccia. Potete scegliere il modello che preferite. La più trendy è sicuramente la treccia a spina di pesce ma se volete qualcosa di più esclusivo, optate per una treccia a cinque ciocche, a cui volendo potreste aggiungere un nastro colorato. Se volete uno stile più romantico che lasci i capelli sciolti, scegliete invece la treccia a cascata: il risultato è un misto tra le trecce e la mezza coda.

2) Coda di cavallo. Ne esistono tantissime e si possono regolare in base all’effetto desiderato. Una coda sleek, liscissima e senza un filo fuori posto, è perfetta se desiderate avere uno stile ordinato e austero. Create dei boccoli sulle punte se invece desiderate una coda di cavallo dall’aspetto movimentato. In ogni caso ricordate di avvolgere una ciocca di capelli all’elastico, in modo da nasconderlo. Oppure utilizzare un nastrino o un elastico gioiello.

3) Mezza coda. Dopo averla vista spesso a Kate Middleton siamo tutte fan della mezza coda, una pettinatura a metà tra un semi-raccolto e i capelli sciolti. Appuntete i capelli con le forcine oppure con un fermaglio speciale. Il nostro consiglio: capelli mossi o con ricci morbidi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>