Natale, regalare trattamenti corpo fai da te

di Vale Commenta

Il Natale si avvicina e come l’esperienza insegna non è mai troppo presto per darsi da fare e iniziare a pensare ai regali: in ambito beauty i trattamenti corpo sono da considerare la prima cosa, sia acquistati che preparati da soli con un sapiente fai da te.

Scrub cocco e cioccolato fai da te

Se si decide di regalare un trattamento corpo, a meno che non si doni un buono da utilizzare in una spa, diventa necessario non solo conoscere le esigenze del destinatario ma anche scoprire se lo stesso soffre di qualche allergia: non si può infatti rischiare di regalare un prodotto che contenga allergeni, soprattutto se si decide di preparare dei prodotti fai da te da regalare.

Parliamo proprio dei prepararti fai da te che si possono regalare a Natale: che i tratti di scrub, saponi o maschere è importante prima di tutto, ancor prima d’iniziare, assicurarsi di avere tra le mani i contenitori giusti per poterci inserire e conservare questi preparati. Si può puntare quindi su piccole giare e barattolini in vetro che dovranno essere sterilizzati o ancor meglio puntare sui contenitori professionali in plastica, acquistabili sui siti di e-commerce.

Quali prodotti della beauty routine quindi regalare? Di certo un prodotto adatto a uomini e donne è senza dubbio lo scrub: liberarsi della pelle morta e delle impurità in modo semplice e naturale è qualcosa al quale dovremmo aspirare tutti. Una delle ricette più gradite in tal senso è quella relativa allo scrub cocco e cioccolato, facile da preparare in casa. Basta infatti Prendere una ciotola e porre al suo interno  lo zucchero di canna con il cacao e aggiungere l’olio di cocco, sciolto in precedenza, mescolando fino al raggiungimento di un composto cremoso.

Come fare delle saponette fai da te da regalare

Un altro regalo adatto alle feste natalizie sono le saponette fatte in casa. Una ricetta abbastanza semplice è quella a base di sapone di Marsiglia. Serviranno:

  • 300 grammi di sapone di Marsiglia in scaglie
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di olio essenziale
  • stampi in silicone
  • scorza di limone
  • una tazza d’acqua

Si dovrà prima di tutto versare il sapone di Marsiglia in scaglie in un pentolino e facendolo cuocere a bagnomaria a fuoco lento per un quarto d’ora. Dopodiché si dovrà coprire con un coperchio avendo cura di mescolare ogni tanto con un mestolo di legno.

Quando il sapone si sarà ammorbidito dovrà essere aggiunto l’olio di oliva e poi l’olio essenziale mescolando ancora.
Nel frattempo dovrà essere sminuzzata la scorza di limone che dovrà essere inserita nella tazza d’acqua richiesta dalla ricetta prima di unire il tutto al composto del sapone.  Nel frattempo devono essere preparati gli stampi, avendo cura di spolverarli con del borotalco prima che venga versato il composto. Una volta solide le saponette dovranno essere tolte dagli stampi e fatte asciugare per una settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>