Pelle luminosa d’estate, ecco come

di Vale Commenta

Spread the love

Pelle luminosa d’estate: perché rinunciare a una possibilità del genere quando basta davvero poco per avere una epidermide idratata e degna di questo nome? Vediamo insieme come riuscire a ottenere un simile risultato senza troppi sforzi.

Come avere pelle luminosa d’estate in modo semplice

Partiamo da un presupposto che è sempre valido ricordare. Prendersi cura di questa parte del nostro organismo spesso e volentieri non sottintende grandissimi sforzi. Basta utilizzare delle creme adatte alla nostra pelle e ai cambiamenti di temperatura e seguire dei piccoli consigli che evitino che la pelle si secchi.

L’esposizione al sole, per quanto aiuti l’organismo a produrre maggiori quantità di vitamina D per la pelle non è sempre il massimo: la secchezza è sempre dietro l’angolo, soprattutto se non si segue uno stile di vita sano. Volete avere una pelle luminosa d’estate? Seguite i consigli che stiamo per darvi.

Per avere una pelle sana l’idratazione è uno degli elementi più importanti, quindi dobbiamo accertarci di bere molta acqua. Il nostro organismo necessita di rimanere idratato e così l’epidermide, che necessita di liberarsi dalle tossine nocive. Per far si che l’acqua possa davvero penetrare nella nostra pelle e fare il lavoro il consiglio è quello di stare attenti e limitare l’assunzione di cibi che causano gonfiore e ritenzione idrica. Allo stesso tempo dovremmo astenerci il più possibile dal consumo di alcol e zuccheri e magiare più frutta e verdura.

Collegandoci a ciò, per avere una pelle luminosa d’estate anche l’alimentazione deve essere calibrata meglio. In questo caso mangiare sano prevede anche inserire importanti fonti di vitamina C, A ed E. Si tratta di sostanze che aiutano con la produzione di melanina, importante per la nostra epidermide.

 Esfoliazione e make up leggero

Se vogliamo avere una pelle luminosa d’estate dobbiamo prendere in considerazione di aver bisogno di esfoliare la nostra pelle. Questo tipo di trattamento è da considerare indispensabile all’interno della propria routine di bellezza estiva. E la ragione sta nel fatto che l’esfoliazione consente di eliminare le cellule morte. Rigenerando in questo modo la pelle. Importante in questo caso che la formulazione scelta non contenga acido glicolico.

Si può anche optare per soluzioni fai da te ed eco sostenibile preparando un composto con miele e avena. Basta prendere 50 grammi di fiocchi di avena, tritarli e aggiungere tre cucchiai di miele. Infine, ma non per importanza, se amate usare il make up, puntate a qualcosa di leggero che faccia respirare bene i pori senza renderla oleosa. Avere una pelle luminosa d’estate non è poi così difficile, vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>