Video tutorial acconciatura: una coda di cavallo elegantissima

Spread the love

Della coda di cavallo si può parlare all’infinito. E’ una delle pettinature più facili, più semplici e allo stesso tempo sempre di moda che esistano. In più in estate è veramente uno dei modi più adatti per camuffare i capelli che spesso non sono proprio al massimo della loro salute, considerato che il mare e i lavaggi frequenti li stressano parecchio. Quella del video tutorial di oggi è una coda di cavallo che io trovo elegantissima. E’ facile da realizzare e dovrete perdere solo un po’ di tempo prima di trovare il giusto metodo per arrotolare le ciocche nel modo giusto e creare una specie di bracciale intorno all’attaccatura. Pronte con le forcine?

Questa acconciatura riesce particolarmente bene con i capelli molto lunghi, comunque anche le lunghezze medie vanno bene. Prima di tutto dividete i capelli facendo una riga laterale, cotonateli sulla parte alta se hanno bisogno di acquistare volume e poi legateli in una comune coda di cavallo. Vi servirà un elastico invisibile per legare la coda e qualche forcina per assicurare le ciocche.

Step 1. Legate i capelli in una coda di cavallo, stando attente al volume sulla parte superiore della testa.

Step 2. Prendete una ciocca di capelli sottile dalla parte superiore della coda e cominciate ad arrotolarla su se stessa. Man mano che la arrotolerete vedrete che la ciocca comincerà ad avere una struttura particolare e comincerà a ritirarsi e comprimersi. Quando avrete ottenuto la forma che più vi piace smettete di arrotolare e ripiegate la ciocca alla base della coda, assicurando la parte finale con una forcina.

Step 3. Ripetete l’operazione con un altra ciocca di capelli, questa volta prelevata dal lato opposto e posizionatela in modo che tutte e due le ciocche coprano la base della coda. Il risultato deve essere una specie di bracciale che avvolge la coda alla sua attaccatura.

Lascia un commento