Video tutorial acconciatura fai da te: treccia laterale disordinata

di Anna Cantarella Commenta

Una treccia laterale è sempre una pettinatura glamour e facilissima da realizzare. Ecco perchè oggi, insieme alla tutorialist di Luxy Hair, cercherò di spiegarvi come realizzare una treccia laterale disordinata, bellissima da portare come acconciatura giornaliera, ma perfetta anche per un’occasione un po’ speciale. La pettinatura è ispirata a una treccia vista sulle passerelle dello stilista Alexander Wang un po’ di tempo fa, ma secondo me è ancora molto attuale, visto che le trecce – ti qualunque tipo – sono ancora l’acconciatura più trendy che ci sia. Come potrete vedere sono necessari capelli molto lunghi, che si possono ottenere anche utilizzando delle extension removibili (quelle con i pettinini), molto utili nel caso di una situazione speciale in cui volete sfoggiare una pettinatura diversa dal solito ricorrendo ad un espediente facile da usare e da rimuovere.

Munitevi di spazzola, spray termo-protettore, un elastico e un ferro arricciacapelli.

Step 1. Portate tutti capelli da un lato del collo. Pettinateli bene con la spazzola e poi intrecciateli in una treccia laterale regolare; legatela con un elastico. Lasciate libero il ciuffo.

Step 2. Con un pettine a coda o con le dita, portate gran parte del ciuffo dal lato della treccia e lasciate dall’altro lato solo una ciocca.

Step 3. Distribuite una dose generosa di spray termoprotettore e arricciate con l’arricciacapelli tutti i capelli del ciuffo, in modo che sembri un po’ scompigliato. Non cercate di ottenere dei boccoli perfetti, arricciateli solo in direzione opposta al vostro viso e cercate di realizzare dei ricci abbastanza morbidi.

Step 4. Completate la treccia laterale disordinata con una spruzzata abbondante di lacca. Se invece si tratta di un’occasione speciale potete utilizzare uno spray illuminante. In commercio ne esistono alcuni che contengono dei piccolissimi brillantini argento o dorati, perfetti per una pettinatura da sera e da scegliere in base al vostro outfit.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>