Video tutorial treccia laterale a piume

di Anna Cantarella Commenta

Ci sono pettinature che stupiscono perchè sono molto appariscenti; non sempre però richiedono perizia e tempo da spendere davanti allo specchio. E’ proprio questo il caso del video tutorial per la treccia di cui parliamo: si tratta di una treccia regolare che però ha l’aspetto vaporoso delle piume. Come se aveste intrecciato i capelli con delle leggerissime piume che imrpeziosiscono una comune treccia. Il procedimento è semplicissimo e se darete uno sguardo alle nostre istruzioni sarà ancora più facile!

Potete realizzare la treccia laterale a piume sia come due singole trecce (che è il modo in cui si procede nel video tutorial) che come una sola treccia laterale, a seconda dei vostri gusti.

Step 1. Separate la chioma in due. Legate due codini all’altezza delle spalle con un elastico invisibile.

Step 2. Lavorate la prima treccia. Dividetela in 3 sezioni e intrecciate in modo regolare: la ciocca di destra va su quella centrale e poi quella di sinistra sulla centrale. A questo punto, separate un ciuffetto di capelli dalla ciocca di destra e lasciatelo fuori dalla treccia. Fate lo stesso dal lato sinistro.

Step 3. Intrecciate solo per una volta. A destra lasciate un altro ciuffetto ma questa volta, prima di continuare dall’altro lato, afferrate il primo ciuffetto che avevate lasciato e riagganciatelo alla ciocca di destra. Fate lo stesso anche a sinistra. Se osservate bene i movimenti del video tutorial il procedimento vi apparirà chiaro.

Step 4. Procedete così fino alla fine, ricordando sempre di lasciare un ciuffetto e agganciare il precedente, sia a destra che a sinistra. Arrivate alla fine e tirate leggermente i ciuffetti laterali in modo da creare la forma delle piume. Legate la parte finale della treccia con un elastico e poi per nasconderlo create un nodino che dovete assicurare con una forcina per capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>