Base trucco Lasting Velvet Kanebo

di Sara M. Commenta

Sono sempre poco convinta quando si pone la possibilità di utilizzare una base per il trucco: da una parte perfeziona l’incarnato e prepara la pelle a ricevere al meglio il make-up facendo in modo che rimanga impeccabile più a lungo; dall’altro però in genere si tratta di prodotti che contengono siliconi che tra i loro effetti comprendono quello di occludere i pori.

D’altronde è proprio il medesimo effetto a garantire la resa ottimale del prodotto sulla pelle. In alcune occasioni però l’uso di una base come primer è assolutamente irrinunciabile e allora tanto vale affidarsi al top. La differenza si nota subito, al tatto e alla vista, utilizzando la base Lasting Velvet di Kanebo.

Si tratta di una base dalla texture fluida semi-mat, molto flessibile perché modulabile a piacimento e dalla finitura piacevolmente vellutata. Uniforma l’incarnato e lo liscia, quasi scomparendo per diventare un tutt’uno con la pelle. In questo modo può durare molte ore rendendo il maquillage più che mai affidabile, senza la necessità di fastidiosi ritocchi.

Essendo a base acquosa è un prodotto che non secca la pelle, ma la mantiene ben umida. Contiene infatti il 55% di acqua Fuji Sensi. Inoltre la formula prevede la presenza di estratto di seta Koishimaru, che migliora la texture della formula. Contiene anche fitosqualano, un elemento di origine vegetale che ha proprietà lenitive, ricostituenti e idratanti. Infine c’è l’estratto di riso, che aiuta a conservare le riserve d’acqua naturali della pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>