Castano torna di moda nell’autunno 2021

di Vale Commenta

Il castano torna di moda prepotentemente nella autunno inverno-2021: spesso bistrattato dalle stesse persone che hanno la fortuna di avere una chioma di questo tipo, tale sfumatura conquista il podio delle più ricercate di quest’anno.

Castano torna di moda

E non è difficile comprendere il perché, dato che il suo tono spesso caldo si accompagna benissimo a quelli che sono i colori che la moda sta mandando in tendenza. Questo perché l’effetto finale è naturale, avvolgente e pieno: va detto che a vincere per quel che riguarda il castano sono quelle sfumature che potremmo definire classiche, che proprio per il loro essere tanto amate difficilmente possono venire banalizzate.

E la naturalezza ciò che viene ricercato nella tendenza riguardante il colore dei capelli questo autunno e il castano è quel colore che consente di ottenere molto con davvero poco sforzo: semplice da porre su capelli chiari non è difficile da evidenziare e migliorare quando è uno stato naturale del capello. Quello che si ricerca è l’aspetto easy ma al contempo elegante e il castano sui capelli è in grado di assicurare questo e molto di più.

Il castano, come già anticipato, è una tendenza capelli che è possibile gestire con facilità e soprattutto può essere modificata in modo tale da darle più spessore e volume: gli esperti suggeriscono di giocare con luci e ombre dando spazio a schiariture più o meno percettibili, capaci di dare movimento alla chioma e una espressività di caratura.

Le sfumature di castano più ricercate

Le nuance che più ci faranno compagnia sono il castano moka, ispirato ovviamente al caffè come nome comanda e il castano cioccolato fondente, ovvero una tonalità molto scura ma illuminata da qualche riflesso più chiaro. Parlando di evergreen non manca il castano ramato, da sempre uno dei più difficile obiettivi da raggiungere quando ci si tinge fai-da-te i capelli: il consiglio è quello di farsi aiutare da un parrucchiere, anche quando si vuole puntare al bruno più scuro tendente al nero. In questo caso la presenza di sfumature ben calibrate può aiutare a evitare un appesantimento delle linee generali che potrebbe presentarsi a seconda della carnagione della persona.

Chiunque scelga di dare spazio a questa tendenza devi avere bene in mente che, soprattutto se il colore originale è molto differente da quello scelto, potrebbe nascere la necessità di verificare che effettivamente lo stesso si adatti all’incarnato. E per chi passa dal biondo al castano diventa necessario capire anche il da farsi a proposito delle sopracciglia: la tintura di queste è di solito sconsigliata. Quindi è bene lavorare di concerto con il proprio parrucchiere per trovare una soluzione adatta o in alternativa verificare di poter contare su cosmesi dedicata in grado di truccare temporaneamente questa parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>