Les Roches Chanel: il trend autunno-inverno

di Giada Aramu 1

La moda freme e, nonostante l’estate debba ancora bussa alle nostre porte, sulle passerelle nazionali e internazionali sfilano già i trend che verranno, primi segnali di una stagione che deve arrivare e che ci stupirà per le numerose novità che noi, giorno per giorno, vi sveleremo. La collezione che vi sveleremo oggi è la prima di Chanel che, in vista dell’inverno, ha creato per noi donne Les Roches, una new collection dedicata alla rocce più forti.

La prima novità che vogliamo presentarvi oggi riguarda Chanel, maison francese di moda che ha già presentato il primo trend per la nuova stagione, un nuovo colore dedicato alle nostre mani che stupirà e conquisterà sicuramente tutte le amanti dei toni metallici, soprattutto nelle sfumature del grigio. Nella nuova palette dedicata alla manicure di Chanel troviamo il primo colore della serie Les Roches: Graphite, un grigio chiaro metallico, un perfetto esempio di urban chic, Granit, un grigio metropolitano perfetto che ha vestito le mani delle modelle durante le ultime sfilate, e l’ultimo della serie Magnetite, un nero metallizzato molto scuro e deciso.

I colori hanno già catturato l’attenzione delle fashion addict che hanno iniziato a prenotare le nuance sul web o nelle profumerie più vicine a casa. E non c’è di certo da stupirsi: le nuove sfumature sembrano perfette per le donne che amano i colori delicati ma che non amano rinunciare a un look moderno ed elegante perfetto per ogni età. Graphite, Magnetite, Granit si presenta così come l’ultima novità di Chanel che, dopo l’ultimo successo invernale dell’amatissimo 505 Particulière, si prepara a lanciare sul mercato una nuova tonalità, un must della nuova stagione. Il lancio avverrà probabilmente per il mese di luglio ma le sorprese non mancheranno nei mesi successivi: Chanel ha in serbo molte sorprese. Toni delicati, metalizzati e stile dinamico: ecco la collezione Les Roches.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>