Doppia treccia, l’acconciatura di tendenza dell’inverno 2015

di Anna Cantarella Commenta

Lo so, al primo sguardo questa pettinatura vi ricorderà i tempi della scuola, ma la doppia treccia in realtà è una semplice pettinatura che va benissimo anche sulle ragazze un po’ cresciute. Vista sulle passerelle di Y3, Jean Louis David la suggerisce come una delle acconciature must have dell’autunno inverno 2014-2015. Che ne dite? A noi sembra che se portata con un pizzico di disinvoltura, la doppia treccia può diventare una pettinatura versatile adatta a tutte.

Come si realizza? Dividete i capelli in due sezioni realizzando una riga netta al centro. Intrecciate i capelli normalmente, facendo una treccia a tre ciocche, e arrivate fino alla fine delle lunghezze. Assicurate tutto con un piccolo elastico e il look è finito. Questa è la versione classica ma esistono tanti modi per ottenere un effetto originale. Ad esempio, potreste avvolgere i capelli su se stessi fino ad arrivare all’altezza delle orecchie, poi proseguite intrecciando normalmente. Si possono anche realizzare due trecce alla francese, una da un lato e una dall’altro per avere un effetto più pieno e corposo. E che ne dite della treccia a spina di pesce? Se avete molti capelli saranno perfette. L’importante è che i capelli siano abbastanza lunghi da permettervi di spostare le trecce sulle spalle e farle muovere sulla schiena con disinvoltura.

Photo Credit| Jean Louis David; Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>