I kit make up di salvataggio firmati Benefit

di Lorena Scopelliti 2

Non a tutte piace avere gli stipetti del bagno invasi di mille prodotti per il trucco. Moltissime puntano alla praticità e alla versatilità delle confezioni, per risparmiare spazio e, spesso,  anche denaro. Quando pensiamo a una palette solitamente ci vengono in mente gli ombretti: in effetti è la tipologia più diffusa di assemblaggio di vari prodotti in un unico case.

Ma Benefit, marchio distribuito in Italia esclusivamente da Sephora, fa molto di più: anziché limitarsi ad accostare tipologie identiche di utilizzo, va oltre e unisce correttori o illuminanti a ombretti, primer e tinte multipurpose. Praticissimi anche da portare con sè per i ritocchi, il top per un beauty basic ma completo se dobbiamo partire per un week-end: impossibile resistere, grazie al packaging sempre così curato, dal sapore anni Cinquanta, allegro e coloratissimo.Vediamo adesso tre di queste meraviglie! 

Tra i kit più famosi c’è senza dubbio Big Beautiful Eyes, un cofanetto rosa antico che contiene uno specchietto, tre ombretti, un correttore Boi-ing e due pennellini per l’applicazione. Le tonalità delle polveri sono perfette per creare uno smokey naturale e portabile da qualunque iride, oppure da indossare da sole, per un look sofisticato e nude: abbiamo un illuminante satinato, uno champagne delicatamente shimmer e un color cioccolato luminoso molto pigmentato e scrivente. All’interno c’è anche il foglietto illustrativo che spiega passo dopo passo come usare al meglio gli ombretti e ottenere il miglior risultato: un’idea originale, utile e divertente.

Confessions of a concealaholic è il prodotto che tutte le donne con problemi di occhiaie accentuate dovrebbero possedere: That Gal è un primer illuminante e satinato che regala luce al viso, Erase Paste è un correttore illuminante e uniformante, Boi-ing è un correttore più pastoso che tende ad asciugare e a fungere meglio da perfezionatore di brufoletti e macchie, Lemon Aid è una base giallina e pastosa che veste la palpebra e la prepara alla stesura dell’ombretto, Eye Bright è un highlighter da applicare come punto luce sotto gli occhi, per cancellare segni della stanchezza e grigiori.

Finding Mr. Bright è un cofanetto creato per costruire la base perfetta e luminosa. A partire Da Erase Paste (lo troviamo anche  qui: di questo correttore si dicono meraviglie, quanto a copertura e naturalezza!), Girl meets pearl, un barattolino che contiene un fluido  illuminante dalla tonalità rosa-dorata; Posietint, un delizioso blush delicatamente rosato dalla texture liquida  che conferisce un effetto chic, salutare ed estremamente discreto alle gote e, infine il celeberrimo Benetint, una tinta multipurpose all’odore di rose, che si può stendere su guance e labbra colorandole così di un velo di rossore diffuso, sexy e naturale.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>