Come ricreare il look di Serena Van Der Woodsen, star di Gossip Girl

di Redazione Commenta

 

Il telefilm Gossip girl è andato ben oltre il semplice meccanismo che vede milioni di fan appassionarsi delle gioie e dei dolori dei protagonisti: è una vera e propria finestra sul mondo della moda, dello stile e dei fashion trend, soprattutto quando parliamo della protagonista Serena Van Der Woodsen.

L’amica del cuore Blair, tra alti e bassi pieni di colpi di scena e piccoli grandi tradimenti, è altrettanto seguita e copiata in fatto di abbigliamento e look: è la prima volta che una serie TV si impone come modello di riferimento per chi segue la moda. Noi di Shampiste vogliamo vederle dal lato beauty, per scoprire come fare per avere il trucco che sfoggiano nel corso delle puntate. Oggi studieremo il make up di Serena.

Serena è biondissima e solare, dalla carnagione delicatamente ambrata e dorata che tanto ricorda le belle ragazze in salute della California. Partiamo dal presupposto che, volendo provare ad ottenere un colorito simile al suo, non c’è niente di più sbagliato che farsi le lampade. Blake Lively, l’attrice che interpreta la Van Der Woodsen, è nata con questa fortuna e l’abbronzatura da lettino è molto lontana dalla naturalezza che le appartiene.

Puntiamo piuttosto su un fluido illuminante, leggero e non untuoso, che si configuri come una sorta di base viso. Oppure potremmo stendere una crema colorata un tono più scuro della nostra carnagione. Vietato optare per un fondotinta più scuro: come si è detto più volte invecchia e indurisce i tratti, oltre ad essere estremamente artificioso.

Tra i fluidi più validi il Fluid Sheer di Giorgio Armani possiede una versione Golden Beige (num 10) perfetta per ricreare lo stile tintarella delicata e illuminare il viso. Clarins Lisse Minute Autobronzant, invece, è una crema colorata che rende radioso il viso e appiana micro rughe e lineette d’espressione.

Aggiungete un tocco di bronzer leggermente shimmer su fronte, zigomi e mandibila e illuminate le gote con un blush rosa corallo senza esagerare, perché il risultato dev’essere very soft.

Per gli occhi Serena non usa mai un make up strong, ma si limita a illuminarli e ingrandirli con tonalità naturali come beige, oro, taupe e rosa caldo, contornandoli con una riga sottilissima di eyeliner. Labbra rigorosamente nude, a volte matte e satinate, altre brillanti e golose con lipgloss peach o pink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>