Il make up di Charlene Wittstock per il giorno delle nozze con il Principe Alberto

di Lorena Scopelliti Commenta

Bella, bellissima, regale. La sposa perfetta e che immaginiamo sia la principessa delle favole Disney in carne e ossa. Bionda, con un raccolto iperchic e un abito da sogno, luminosa, commossa e commovente. La sua entrata, quasi timida, ha fatto palpitare il cuore a più di una e ancor di più le lacrime di gioia (e forse, liberazione) versate durante la cerimonia.

Truccata sì, ma ad arte e waterproof: le lacrime non hanno messo a repentaglio il make up. Ma l’effetto finale glow, radioso è naturalissimo e quasi naked. E, si sa, non c’è trucco più difficile da realizzare di quello nude concepito per il giorno delle nozze.

Partiamo dal presupposto che Charlene è davvero una donna bellissima, fuori dal comune e quasi fiabesca, che ha poco o nessun bisogno di camuffare e coprire granché: in questo caso il fondotinta utilizzato è di certo a base acquosa e molto leggera, che non fa strato e ha un risultato estremamente leggero, unito a un effetto glow che confersice luce all’intero viso.

Gli occhi sono truccati di un leggerissimo grigio medio satinato, completato da una riga di eyeliner molto discreta che segue semplicemente la linea naturale dell’occhio. Un accenno di color tortona nella piega dell’occhio e arcata delicatamente illuminata con un color carne chiaro e matte. Intelligentemente Charlene sceglie di lasciare nuda la rima inferiore, per non appesantire l’insieme ed evitare di rimpicciolire l’occhio, come aveva fatto Kate Middleton.

Labbra in rosa delicatissimo e zigomi messi in risalto da un illuminante color champagne che accompagna la geometria allungata del bellissimo viso; solo un tocco leggerissimo di blush rosato e, per fortuna, niente bronzer/terra/autoabbronzante evidenti che avrebbero indurito i lineamenti e reso l’incarnato innaturale e artificioso (purtroppo, anche da questo punto di vista, ricordiamo la triste scelta di esagerare con la tanned skin di Kate).

Il risulutato finale è quanto di più elegante e glamour si potesse immaginare: la leggerezza e la studiata compostezza del make up ben si addicono a questa sposa dalla bellezza radiosa ed elegante, che tanti hanno paragonato a Grace Kelly: se ai suoi livelli di regalità e charme è difficile arrivare, perché la sua aura era unica e insuperabile, Charlene si dimostra bellissima e dolcissima e non sfigura affatto di fronte alla mitica Grace.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>