Provato per voi: shampoo Franck Provost Expert Nutrition

di Anna Cantarella 2

La pubblicità rimbomba su tutte le reti televisive, così anche io mi sono lasciata invogliare e ho deciso di provare uno shampoo della linea Expert di Franck Provost. Da qualche mese il noto coiffeur francese, Franck Provost, autore del motto ” niente appuntamenti, orario continuato e prezzi accessibili” ha creato una propria linea di prodotti che promettono risultati professionali ad un costo veramente irrisorio. E qui veniamo al primo pregio di questo shampoo: il costo. Il flacone da 750 ml costa solo 6,99 euro, un prezzo molto accessibile considerata la quantità di prodotto, che vi assicuro durerà a lungo. la linea è divisa in 5 categorie adatte ad ogni esigenza: Expert Coleur, Expert Nutrition, Expert Lissage, Experte Reparation. Io ho scelto Expert Nutrition perchè è il prodotto più indicato per capelli secchi e sciupati in quanto contiene il burro di karitè.

Già al primo utilizzo mi sono accorta che non è uno shampoo molto delicato. Fa una schiuma abbondante e densa e per questo motivo secondo me non è indicato per chi ha la cute molto sensibile e che si desquama facilmente. Inoltre siccome ha un forte potere sgrassante che può risultare aggressivo se si eccede con le dosi. Quindi se avete la cute sensibile cercate di fare un solo shampoo e non due e magari diluite il prodotto con un po’ d’acqua tiepida prima di applicarlo sui capelli.

Appena ho aperto il flacone e versato lo shampoo che ha un colore rosa chiaro, ho subito sentito la gradevole profumazione che ha un leggero sentore di fiori ma è un po’ troppo sintetica, poco naturale. Lo shampoo ha già da solo un notevole effetto districante ma accompagnato dal balsamo della stessa  linea accentua i suoi benefici sui capelli sfibrati, inoltre ho notato che è molto facile da risciacquare e la schiuma, anche se è abbondante va via in pochi secondi.

Infine la composizione. Da uno sguardo attento si può notare positivamente la completa assenza di siliconi, però lo shampoo contiene il burro di karitè solo come penultimo ingrediente, quindi in una percentuale molto bassa. Inoltre lo shampoo contiene anche il BHA (salicylic acid), un acido molto aggressivo che in genere viene usato come rimedio per curare malattie della pelle come le verruche o la psoriasi, perchè ha un forte potere esfoliante. In generale si tratta di un componente molto aggressivo, ma in questo caso, considerata la concentrazione molto bassa, il BHA ha più che altro un effetto comedolitico, cioè libera i pori della cute.

Commenti (2)

  1. Hmm it appears like your blog ate my first comment (it was super long)
    so I guess I’ll just sum it up what I submitted phone and Gadget insurance say, I’m thoroughly enjoying your blog.
    I too am an aspiring blog writer but I’m still new to the whole thing.
    Do you have any helpful hints for first-time blog writers?
    I’d genuinely appreciate it.

  2. It’s a shame you don’t have a donate button! I’d certainly donate to this outstanding blog!

    I suppose insurance for ipads (http://www.pajj.com.pl/index.php/component/k2/itemlist/user/17976) now i’ll settle for book-marking and adding your RSS feed to my Google account.

    I look forward to fresh updates and will talk about this site with my Facebook group.
    Chat soon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>