La riga: a destra o a sinistra?

di Anna Cantarella 7

Sembra un dilemma shakespeariano e certe volte lo è davvero! Mi sono chiesta spesso se ci fosse una regola per pettinare i capelli dal lato giusto, assecondando andamento naturale dei capelli, tagli e pettinature alla moda e proporzioni del viso. Una risposta alla fine me la sono data. La regola è che non esiste regola! Bella risposta, direte voi. In effetti sembra banale dirlo, però è vero che una regola valida per tutte non esiste ed è nell’equilibro che si ottengono i risultati migliori, specie in fatto di bellezza. Qualche piccola dritta però esiste, ed è anche utile da seguire se i vostri capelli non hanno ancora una precisa direzione della riga.

Prima regola: la forma del viso. Per un viso ovale entrambe le opzioni, destra o sinistra, vanno bene. Evitate la riga al centro perchè rende il volto troppo rotondo. Se invece avete un viso come quello di Jennifer Lopez, con il mento pronunciato, scegliete la riga laterale per non metterlo troppo in evidenza. Quindi in generale la riga di lato addolcisce il volto per chi non ha i lineamenti perfetti. Un volto regolare invece, starà benissimo con la riga centrale.

Seconda regola: gli occhi. Nessuna di noi ha un volto perfettamente simmetrico ed è una cosa normalissima. Quindi, guardati con attenzione allo specchio e cerca di capire qual è il tuo occhio più bello. Se guardi attentamente ti accorgerai che c’è sempre un occhio più aperto, rilassato e proporzionato nelle forme. Si tratta di un dettaglio davvero minimo ma che può fare la differenza. Quindi scegli il tuo “occhio preferito” e fai patire la riga esattamente dalla sua metà, in questo modo lo valorizzerai.

Terza regola: dove punta il tuo naso? Naso importante uguale riga laterale! Questa è la prima regola da seguire nel caso siate dotate di un bel naso pronunciato. Evitate quindi la riga centrale perchè lo enfatizzerebbe troppo. Un naso normale invece richiede un’attenta osservazione, perchè la sua punta è orientata leggermente verso destra o verso sinistra. Si tratta di un movimento quasi impercettibile che però esiste. Se dunque vi siete rese conto che la punta del vostro naso è diretta a destra orientate la riga a sinistra, e viceversa. In questo modo regolarizzerete le proporzioni del viso.

Commenti (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>