Tendenze capelli primavera-estate 2013: il side-hair

di Redazione Commenta

E’ la pettinatura più facile che esista, eppure sarà molto di tendenza nella prossima primavera 2013: il side-hair – l’acconciatura con riga laterale e chioma portata tutta da un lato della testa – è già stato avvistato sulle più importanti passerelle e promette di essere la nuova acconciatura di tendenza per il 2013. Questa pettinatura ha una storia molto lunga. Negli anni 40 e 50 era molto in voga tra le star di Hollywood, che la portavano con onde morbide e piatte. Poi è diventata il simbolo della moda punk, con l’estremizzazione dei capelli rasati da un lato e lunghi dall’alto, come in un taglio half-hawk in versione lunga. Oggi torna di moda nella sua versione più glamour. Il side-hair è semplicissimo da realizzare: basta tracciare una riga laterale molto profonda e poi appoggiare tutta la capigliatura su una spalla, da un lato della testa.

Per ottenere l’effetto volume bisogna avere i capelli lunghi o di media lunghezza ma non fa differenza se sono lisci, ricci, oppure ondulati. Qualunque tipo di capelli è ideale per il side-hair, l’importante è portarlo con stile e utilizzare i prodotti giusti, che diano volume e movimento alla chioma. Per un look sleek – extra liscio – utilizzate la piastra. Per dare ai capelli un po’ di movimento naturale, asciugateli con il phon e una spazzola rotonda. Per ottenere delle onde romantiche glamour, create dei boccoli con delle grandi ciocche di capelli. Infine per un look retrò create le onde piatte, bloccando i capelli con le forcine per tutta la loro lunghezza e asciugandoli con il phon.

Se avete capelli troppo lisci, utilizzate prodotti volumizzanti e asciugate i capelli a testa in giù. Per dare un po’ di struttura potete utilizzare una mousse di styling. Infine non può mancare un tocco di lucentezza. Utilizzate un prodotto illuminante per capelli per ottenere uno styling brillante.

Photo Credit| Tupelu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>