Benessere, propositi per il nuovo anno

Spread the love

Benessere e nuovi propositi: la fine dell’anno porta con sé i soliti bilanci. Quando si tratta di bellezza però dobbiamo essere in grado di non farci tentare da enormi aspettative. Ma puntare al giusto punto cosa significa?

Fare solo ciò che ci fa bene

Nella sfera del benessere, soprattutto se intesa come cura del proprio corpo, rientrano tantissime cose. A partire da una maggiore attenzione nei confronti di ciò che mangiamo fino a quei trattamenti estetici che magari abbiamo rimandato per tanto tempo e che ora vogliamo affrontare. Pianificare i propositi del nuovo anno non significa mettersi letteralmente in croce alla ricerca di un’ideale di bellezza impossibile.

Questo è qualcosa che va sottolineato, soprattutto in un momento nel quale l’apparire spesso porta le persone a mettere in dubbio anche se stesse. Occuparsi del proprio benessere non significa costringersi a ritocchi estetici o ricercare attraverso il digiuno un corpo o una pelle non raggiungibili oggettivamente. I buoni propositi devono riguardare il nostro amarci di più e proprio in base a questo sentimento dobbiamo darci lo spazio adatto per poter fare quello che non abbiamo fatto finora. E che avremmo sempre voluto.

Parliamo ovviamente di massaggi per il corpo e per il viso, scrub o peeling di diversa tipologia a seconda delle esigenze. Ma parliamo anche di un weekend da passare in spa per farci coccolare a 360 gradi. E questo si che sarebbe un ottimo proposito per l’anno nuovo, soprattutto dal punto di vista del benessere.

Benessere è amarci di più

Lo ripetiamo, fare buoni propositi per l’anno nuovo in questo campo non significa pianificare operazioni di chirurgia estetica capace di modificare estremamente il nostro aspetto. A meno che non si rendano effettivamente necessarie per la nostra salute fisica e psicologica.

Soprattutto, tra i buoni propositi dobbiamo inserire quello di pensare al nostro benessere in virtù di noi stessi e non degli altri. Qualsiasi cosa vogliamo fare dobbiamo farla perché ci vogliamo bene e vogliamo stare bene.

Questo assunto è valido anche nel caso in cui vogliamo provare una nuova acconciatura o seguire un trend di make up. Bisogna fare quel che si reputa giusto e non quello che potenzialmente gli altri potrebbero volere da noi. È questo il vero significato di pensare al benessere. Il regalarci un massaggio non gli imporci di rispondere alle aspettative degli altri.

Da questo punto di vista il 2023 deve essere un anno totalmente nuovo rispetto al passato, soprattutto se amiamo prenderci cura di noi stessi. Regaliamoci un massaggio o un trattamento senza avere paura del giudizio degli altri. E prendiamoci cura della nostra pelle nel modo giusto con i prodotti giusti. Questo significa seguire dei buoni propositi corretti.

Lascia un commento