Capelli diradati: consigli per nascondere il problema

di Redazione 1

Uomini e donne di tutte le età, sappiamo che con l’incedere del tempo molte cose cambiano nel nostro aspetto fisico. E insieme alle prime rughe il diradamento dei capelli può essere un piccolo problema con cui bisogna lottare. Per comprendere perché può capitare che all’improvviso si cominci a perdere i capelli, ho fatto qualche ricerca. Ho scoperto che ci sono molte cause per la perdita dei capelli, dalla genetica ad una dieta sregolata, a forti stress e cambiamenti nel nostro ambiente. Mentre è normale perdere 50-100 singoli fili di capelli al giorno, oppure perdere un po’ di capelli dopo una gravidanza, vale la pena di vedere un medico se si verificano le seguenti cose: eccessiva secchezza, desquamazione o untuosità eccessiva del cuoio capelluto, macchie irregolari di perdita di capelli. Si può anche notare una parte più ampia, di diradamento su un lato della testa, o una coda di cavallo più piccolina del solito.

Anche una volta diagnosticato il problema e fatte le giuste cure, ci potrebbe volere molto tempo prima che i vostri capelli tornino al loro stato di salute ottimale e in certi casi i capelli non ritorneranno mai come erano. Quindi che cosa può fare una ragazza per mascherare i primi segni di diradamento? Ecco alcuni consigli.

1. Il bob a onde morbide. Sui capelli diradati la strategia migliore è agire aumentando il corpo, il volume e il movimento, ecco perchè un bob corto sotto le orecchie e pettinato a onde morbide può essere un’eccellente soluzione. Cercate di asciugare i capelli a testa in giù utilizzando una shiuma volumizzante. Se qualche ciocca resta troppo scarmigliata potete utilizzare un ferro arricciacapelli e sistemare qualche boccolo, per poi disfarlo con le mani. Attenzione alla temperatura, non deve mai superare i 180 gradi.

2. Capelli liberi. Se hai capelli ricci o naturalmente mossi, evita di legarli. Che ci crediate o no, semplicemente lasciare i capelli giù è uno dei modi migliori per minimizzare il fatto che si stanno assottigliando. Basta fare in modo di ottenere il taglio di capelli giusto per supportare al meglio i capelli fini, aumentare il volume ed enfatizzare i tratti del viso.

3. Lunghezze medie. Se il taglio corto non fa per voi, scegliete una lunghezza media. Un bob di lunghezza media, con dei colpi di luce e una frangia, anche laterale è uno stile versatile ideale per i capelli fini. Aggiunge volume e profondità, non importa che la texture naturale sia liscia o riccia.

Photo Credit| Thinkstock

Commenti (1)

  1. ho visto che ultimamente si usano molto le fibre di cheratina. in particolare ho visto le Toppik che tralaltro hanno un prezzo anche altino. qualcuno le ha usate? testimonianze dirette ne avete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>