Capelli perfetti a San Valentino: un’acconciatura semplice

di Redazione Commenta

Buon San Valentino a tutti gli innamorati! Avrete già pensato a come trascorrere questa giornata in compagnia della vostra anima gemella e se ancora dovete definire alcuni dettagli, possiamo aiutarvi. In questo video tutorial vedrete come realizzare un’acconciatura semplicissima, molto glamour ma facile da realizzare e che vi permetterà di essere perfette con soli tre minuti d’impegno davanti allo specchio!

Perchè questa acconciatura riesca alla perfezione bisognerebbe avere capelli lunghi e molto corposi, con le punte leggermente arricciate. Sui capelli completamente lisci non ha lo stesso effetto glamour, ma riesce bene anche su lunghezze medie. L’importante è che i vostri capelli siano lunghi abbastanza da poterli girare sulla spalla e ottenere una coda folta. Lavate i capelli e se li avete mossi, asciugateli al naturale. Altrimenti potete asciugarli lisci e poi arricciare leggermente le punte con l’aiuto di un ferro arricciacapelli. Tenetelo in posa pochi secondi e poi sfioccate i ricci con le dita in modo da trasformarli in morbide onde. Per il resto, vi serve solo qualche forcina, un pettine e uno spray illuminante.

Step 1. Spostate tutti i capelli sulla spalla, scegliendo il lato che preferite. Fermate i capelli sulla nuca con tre forcine, incastrandole una sull’altra in modo da creare una linea verticale.

Step 2. Prelevate una ciocca dalla parte superiore centrale della testa e utilizzatela per nascondere le forcine. Distribuite i capelli sulla parte che bisogna celare e poi fermate l’estremità con un’altra forcina, facendo passare la ciocca sotto la nuca.

Step 3. Per completare il look selezionate una ciocca frontale, dal lato del ciuffo e legatela sempre alla nuca, utilizzando una forcina. Potete lasciare il ciuffo libero sul volto oppure legarlo morbidamente agli altri capelli. Per completare il look spruzzate uno spray illuminante e un pizzico di lacca per fissare le ciocche che non dovessero stare perfettamente a posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>