Tagli capelli medi P/E 2014, il carrè wavy

di Anna Cantarella Commenta

 

I tagli capelli medi sono la scelta perfetta per chi ama le mezze misure. Le proposte per la primavera-estate 2014 sono tantissime sia per lunghezza che per pettinatura, ma hanno tutte una caratteristica comune: l’estrema versatilità! I tagli medi sono facili da portare, femminili quanto basta ma semplici da gestire e acconciare. Sappiate però che la primavera ci impone di abbandonare il carrè austero, liscio e perfetto senza un filo fuori posto, e ci invita a fare spazio al carrè wavy con ricci un po’ scomposti e voluminosi che rallegrano la pettinatura e ci parlano già dell’estate in arrivo.

Ci sono diverse tipologie di carrè wavy. Nel tipo più corto le lunghezze arrivano all’altezza del mento o addirittura sfiorano i lobi delle orecchie. C’è anche una versione più lunga in cui i capelli si appoggiano alle spalle o le sfiorano. La parte frontale si può personalizzare nel modo che preferite. In genere il carrè wavy è associato a un ciuffo voluminoso, oppure un ciuffo frangia, oppure una frangia di diverse tipologie. le più adatte al carrè sono le frange sfilate perchè quelle molto dritte e voluminose devono necessariamente essere molto lisce. Sulla forma invece potete sbizzarrirvi, va benissimo la frangia a trapezio e la frangia ad arco, perchè si dividono in piccole ciocche ed enfatizzano l’aspetto leggermente scomposto della pettinatura.

Photo credit| Tupelu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>