Tendenza acconciature autunno-inverno 2014

di Redazione Commenta

 

Per ogni stagione c’è un’acconciatura di tendenza ma per l’inverno 2014 non c’è quasi nessuna novità. Gli esperti di Jean Louis David infatti ci assicurano che ci sono almeno tre acconciature, che sono andate molto di moda questa estate ma che potremo continuare a portare anche questo inverno: caschetto, capelli wavy e traccia laterale. Tre classici che si possono sempre rinnovare scegliendo nuove strutture, lunghezze e nuove tecniche di hairbrushin. Dovete solo scegliere il vostro look preferito.

Alle fashionistas che non vogliono  rinunciare a un taglio corto alla moda che però sia versatile e facile da pettinare, suggeriamo il carrè. Non deve per forza essere dritto o super liscio. Può anche essere morbido, quasi wavy. La riga si può portare al centro ma è preferibile scegliere una frangia morbida o un ciuffo laterale. L’effetto wavy è il simbolo dell’estate e dei capelli bagnati dalla salsedine ma si può portare anche in inverno per rinnovare il look di un comune taglio lungo. Utilizzate uno spray per curare le punte e le medie lunghezze e poi spazio al movimento. Più morbidi sono i capelli più sembreranno in movimento.

Infine la treccia laterale rimane un must have delle acconciature. Ha quell’aspetto romantico che la rende perfetta per un look un po’ sbarazzino ma è anche elegante quanto basta per essere adeguata allo stile casual di una donna. Portata sotto il berretto, la treccia laterale diventa la perfetta acconciatura invernale.

Photo Credit| Tupelu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>