Tendenze tagli medi primavera-estate 2015: shag e taglio scalato

di Anna Cantarella Commenta

La tendenza tagli medi-primavera-estate 2015 è lo shag e il taglio scalato di ispirazione anni ’70. Sebbene il long bob e il wavy lob siano molto trendy, le ultime collezioni di tagli capelli ci mostrano delle scalature molto azzardate e dei volumi esagerati sulla corona della testa che diventano capelli scalati sulle lunghezze.

Il taglio medio è la lunghezza perfetta, quella che non è mai fuori luogo e con la quale non si sbaglia mai. E’ perfetto per tutti i tipi di capelli e per tutte i visi e il taglio medio non ha mai controindicazioni, nel senso che è una scelta semplice per un taglio che si può facilmente gestire anche da sole, senza impazzire per le pettinature. Questa primavera le collezioni di tagli per capelli ci parlano di volume esagerato, ma solo sulla parte superiore del taglio. Le lunghezze invece sono molto sfilate, con scalature che danno alla pettinatura un aspetto dinamico e grunge, di ispirazione anni 70. Ed è esattamente questo lo shag, una rielaborazione del bob che vede grandi ciuffi vaporosi o frange corpose e piene, che contrastano con le lunghezze sfilate.

Anche le star lo hanno adottato e da Taylor Swift a Edie Campbell, lo shag è diventato il taglio più trendy del momento, Nella gallery trovate le interpretazioni tratte dalla collezione primavera- estate 2015 di Compagnia della Bellezza, Fabio Salsa e Jean Louis David.

Photo Credits| Tupelu; Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>