Tendenze capelli 2015: effetto liscio anni 60

di Anna Cantarella Commenta

Da qualunque parte guardiate, i capelli lisci sono la tendenza più importante dell’inverno 2015. Per essere al passo però, non dovrete semplicemente piastrare i capelli e renderli dritti come spaghetti. Il volume e la corposità saranno parti fondamentali dello stile anni ’60 che abbiamo visto sulle passerelle di Versace e che, secondo gli esperti di Jean Louis David, sarà la pettinatura più trendy del 2015.

Avete capelli lisci? Siete abituate a lisciare i capelli mossi? Attenzione a non creare una chioma piatta e sgonfia, senza nessun volume. Datevi dunque da fare per dare ai capelli un po’ di movimento, soprattutto sulla zona centrale in alto, e per aggiungere un pizzico di volume nel caso abbiate capelli troppo sottili.

Potrete adottare l’effetto liscio anni ’60 qualunque sia il vostro taglio di capelli. Non importa infatti avere una chioma lunga o corta, l’essenziale è che i capelli siano morbidi in modo da poter seguire i movimenti desiderati e che non abbiano il fastidioso effetto crespo.

Per realizzare un effetto liscio anni ’60 seguite i consigli degli hairstylist Jean Louis David. Vi basterà lisciare i capelli come fate di solito con la piastra. Applicate prima uno spray termo protettivo per proteggerli dal calore. Poi tracciate la riga dal vostro lato preferito e, con un pettine, cotonate i capelli sulla corona della testa e cercate di creare volume in modo da ottenere un contrasto tra le zone liscio spaghetto e quelle cotonate. Spazzolate i capelli e applicate un velo di lacca per far durare la pettinatura tutto il giorno.

Photo Credit| Getty Images

Fonte| Jean Louis David

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>