Treccia attorcigliata, il must dell’estate 2014 secondo Jean Louis David

di Anna Cantarella Commenta

 

Il periodo è quello giusto per cercare nuovi modi per legare i capelli e noi oggi vogliamo suggerirvi un’idea che viene dagli acconciatori di Jean Louis David, sempre in cerca di nuove tendenze per le acconciature. Il caldo e l’umidità non fanno venire voglia di tenere i capelli sciolti, nè tantomeno di mettersi a stirarli utilizzando il calore.

Ecco che la treccia attorcigliata potrebbe essere un modo originale, abbastanza pratico e molto carino, per acconciare i capelli ogni giorno, specialmente se non sono al massimo della loro bellezza. Realizzare una treccia attorcigliata è molto semplice ed è una pettinatura che abbiamo visto anche sulle passerelle del 2014: insomma, il massimo del trendy, un vero must have che dovete assolutamente provare. E’ una pettinatura perfetta sui capelli lunghi ma può andare bene anche sulle medie lunghezze, purchè i capelli non siano troppo scalti, altrimenti le ciocche tendono a fuggire via e scompigliarsi.

Step 1. Pettinate i capelli (anche umidi) e distribuite un prodotto fissante sulle lunghezze e sulle punte. Non esagerate se avete capelli che tendono a sporcarsi facilmente, oppure capelli grassi.

Step 2. Realizzate una coda di cavallo e assicuratela con un elastico. Sarebbe meglio avere un elastico con i gancetti ma va benissimo anche un normale elastico, purchè non sia troppo grosso. La coda deve essere piuttosto alta.

Step 3. Dividete le lunghezze della coda di cavallo in due parti uguali. Arrotolatele una sull’altra per realizzare i torchon e poi legate di nuovo l’estremità con un elastico di quelli piccolissimi e invisibili. Per fare in modo che la pettinatura duri tutto il giorno stringete molto i torchon. Più sono fitti, più resisteranno a lungo.

Step 4. Per assicurarvi una tenuta perfetta, spruzzate un velo di lacca della tenuta che preferite su tutta la chioma. Potreste anche utilizzare uno spray fissante effetto bagnato per dare alla pettinatura un aspetto lucido e brillante che duri a lungo.

Photo Credit e Fonte| Jean Louis David

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>