3 Acconciature invernali con il cappello

di Redazione Commenta

Seguendo i consigli degli esperti hairstylist di Jean Louis David, oggi vi suggeriamo come indossare il cappello in modo carino, senza rinunciare a capelli ordinati con tre acconciature perfette da indossare sotto il cappello. Anche quando fa freddo ed è necessario coprirsi di più si può essere carine e indossare acconciature alla moda. Una treccia, un raccolto o i capelli sciolti, sono le pettinature ideali. Oggi noi vi spieghiamo come fare!

1) Capelli sciolti: che siano ricci o lisci, se scegliete un cappellino morbido, di quelli che scendono fin sulle orecchie, i capelli sciolti staranno benissimo. Appuntate le ciocche più corte del ciuffo e poi indossate il capello. Se avete voglia di un effetto più sbarazzino, girate le punte in fuori con un arricciacapelli o con una piastra piccola. In questo modo morbidi ricci verranno fuori dal cappellino  a incorniciare il viso. Se invece avete un caschetto scegliete un cappello piccolo e lasciate che il taglio segua la sua naturale direzione.

2) Chignon o raccolto basso: anche i capelli raccolti stanno benissimo con il cappello. Ricordate solo che lo chignon non può essere alto perchè altrimenti crea una gobba di capelli che è molto poco piacevole da vedere. Va bene un raccolto morbido alla nuca, anche spettinato e con ciocche che escono fuori, oppure uno chignon a ciambella.

3) Treccia o trecce laterali: una treccia è sempre una pettinatura alla moda. Fatela come la preferite, laterale, a spina di pesce, a cinque ciocche. L’importante è che sia ordinata.

4) Capelli dentro il capello: è una brutta giornata per la vostra chioma indomabile? Raccogliete i capelli con un elastico, appuntate le ciocche alla testa con le forcine e poi infilate tutti i capelli dentro il cappello. Unico accorgimento: controllate bene che i capelli non si ammassino tutti in una zona per evitare l’effetto “bozzo” sulla nuca.

Photo Credit| Thinkstock
Fonte| Jean Louis David

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>