Video tutorial: uno chignon elegante con la treccia

di Redazione 4

Oggi mi sento molto romantica e in vena di dolcezze e quindi vorrei assecondare questa mia disposizione d’animo proponendovi un’acconciatura super romantica che unisce l’eleganza dello chignon classico con la bellezza della treccia. La settimana prossima andrò ad un matrimonio e se avessi avuto i capelli lunghi, sicuramente avrei optato per questa pettinatura che mi sembra l’ideale perchè è abbastanza chic senza essere troppo appariscente o esagerata. Questa acconciatura è l’ideale se avete i capelli molto lunghi, perchè sicuramente le trecce saranno più lunghe e lo chignon sarà più corposo. Come sempre, il procedimento è abbastanza semplice, basta seguire passo passo le istruzioni e il video tutorial.

Step 1. Per prima cosa legate i capelli ad eccezione di due ciocche lunghe alla base della testa, posizionate una a destra e una a sinistra. Procedete facendo due trecce con le ciocche di capelli. Fatele lunghe e molto regolari e poi assicuratele con un piccolo elastico trasparente. Quando avrete finito, con le dita allargate leggermente le trecce come vedete nel tutorial facendo attenzione a non disfarle. Le trecce devono essere abbastanza larghe in modo da poter coprire per bene il contorno dello chignon.

Step 2. Sciogliete il resto dei capelli e arrotolateli con le mani. Afferrateli con le mani e partendo dal basso, arrotolateli verso l’alto, facendo attenzione che le punte siano invisibili e restino all’interno. Appena li avrete arrotolati per bene, assicurateli con qualche forcina e poi allargateli leggermente con le mani.

Step 3. La parte finale consiste nel far passare le trecce in orizzontale sullo chignon per definirne il contorno. Partite dalla treccia di sinistra e man mano assicuratela allo chignon con le forcine. Poi passate alla treccia di destra e fate lo stesso procedimento. Assicurate la parte finale delle trecce sulla zona inferiore dello chignon e poi rimuovete le forcine in eccesso oppure sistematele in modo che non si vedano.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>