Video tutorial: la french braid per un’acconciatura romantica

di Redazione 2

La french braid (treccia francese) è una treccia che apparentemente sembra abbastanza difficile da fare ma una volta che avrete imparato a farla vedrete che sarà semplice e il risultato sarà un look davvero elegante e glamour. Si tratta all’apparenza di una comune treccia, che però è ancorata alla testa con altre ciocche di capelli che man mano si aggiungono alla treccia principale. In questo modo la french braid crea una specie di cerchietto sulla parte superiore della testa che poi potrete assicurare come preferite. Se volete un look romantico come quello del tutorial, vi basterà legarla alla nuca, bene nascosta, e poi lasciare tutto il resto dei capelli sciolti, che siano lisci o ricci. Se invece volete un look più glamour per una serata speciale, legate il resto dei capelli in uno chignon basso.

La prima cosa da fare per creare una perfetta french braid è dividere i capelli: selezionate una abbondante ciocca di capelli sulla parte frontale, la riga verticale deve essere all’altezza del centro del sopraccigliom mentre quella orizzontale deve arrivare fino a dietro l’orecchio, come vedete nel tutorial. Pettinatela da un lato. Poi prendete dal ciuffo una ciocca superficiale e dividetela in tre piccole sezioni come se voleste fare una comune treccia.

A questo punto viene la parte difficile. Le tre piccole sezioni vanno intrecciate seguendo queste regole: passate la ciocca di sinistra sotto quella di mezzo, poi la ciocca di destra sotto la ciocca di mezzo. A questo punto con l’altra mano, prendete un’altra sottile ciocca dal ciuffo e aggiungetela alla ciocca di mezzo, non alle altre altrimenti non vedrete la french braid. Proseguite sempre in questo modo, facendo passare la ciocca di sinistra sotto quella di mezzo, poi la destra sotto quella mezzo e poi aggiungendo una ciocca dal ciuffo alla ciocca centrale, fino a quando non avrete finito i capelli.

Quando avrete finito le ciocche da aggiungere vi resterà una semplice treccia che potrete continuare fino alla lunghezza che vi serve. Assicuratela con un elastico e poi con una forcina nascondetela alla nuca. Il resto è semplicissimo: potete lasciare i capelli lunghi, oppure arricciare le punte con la piastra o con il ferro arricciacapelli.

Se invece volete un look più elegante e glamour potete legare il resto dei capelli in uno chignon basso.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>