Omega 3, per il benessere del corpo

di Vale Commenta

Per rimanere sempre attivi e in forma alimentarsi nel modo giusto e basilare: in questo modo è possibile assimilare nutrienti importanti per il funzionamento del nostro organismo come gli acidi grassi Omega 3.

Acidi grassi essenziali per il bene dell’organismo

Questi elementi fanno parte di quelli che non devono mai mancare all’interno di una dieta equilibrata e nel caso in cui non si riuscisse a sfruttarne appieno le dosi contenenti negli alimenti si può prendere in considerazione l’idea di sfruttare i vari integratori presenti sul mercato, dopo aver richiesto un consulto al proprio medico. Quando si parla di Omega 3 ad essere chiamati in causa sono gli acidi grassi EPA e DHA, considerati fondamentali per la salute dell’organismo. Si tratta di acidi grassi essenziali che vengono coinvolti dal nostro corpo in diversi processi metabolici è che sono in grado di contribuire all’ottimo stato di saluto di diversi sistemi del nostro organismo: sono in grado infatti di sostenere una corretta funzione cardiaca e cerebrale, la vista e danno modo di tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

Sono grassi insaturi, “grassi buoni” che consentono di far funzionare in modo corretto gli ormoni prodotti dal nostro corpo chiamati a spegnere il processo infiammatorio.

Come assumere Omega 3

Prima di vedere se sia il caso di assumere degli integratori di Omega 3 bisogna cercare questo elemento all’interno degli alimenti che consumiamo ogni giorno nella nostra dieta: è innegabile che la fonte migliore di questo elemento sia il pesce grasso come le aringhe, le acciughe, il salmone selvaggio. Anche la frutta in guscio e i semi posseggono delle accettabili quantità di Omega 3, Anche se in questo caso si tratta di una tipologia di acido grasso a catena corto che non possiede grandi capacità sull’equilibrio ormonale umano. Altre fonti di Omega 3 sono i legumi, cereali, e la verdura a foglia verde.

Come già anticipato non sempre ciò che arriva dall’alimentazione può essere considerato sufficiente per sostenere il benessere del corpo: in questo caso sotto consiglio del medico, soprattutto se si hanno delle patologie pregresse, si può puntare sullo sfruttamento di integratori di Omega 3. Il consiglio è quello di selezionare prodotti dalla qualità comprovata provenienti da fonti non contaminate.

Assicurarsi di consumare delle ottime fonti di Omega 3 puoi aiutare la persona a mantenere ad alti livelli di funzionalità cognitive, proteggere la vista da patologie che potrebbero rivelarsi anche invalidanti e favorire più generalmente la salute dell’organismo e in particolare del sistema cardiovascolare. Non si deve sottovalutare l’azione di questo nutriente nel garantire il benessere di chi ne consuma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>